rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Giuseppe

Giuseppe

Rank 1.0 punti

Iscritto sabato, 21 aprile 2018

Paura per il Coronavirus, salta l'edizione 2020 del Mandorlo in fiore

"Non tutti i mali vengono per nuocere.
Chissà se e quando qualcuno al comune di Agrigento capirà che questa manifestazione così com’è ora non porta benefici alla città.
Occorrerebbe separare la festa del mandorlo in fiore con il festival del folclore internazionale.
È giusto che la prima sia fatta nel periodo che gli alberi fioriscono altrimenti non avrebbe senso, ma il festival si dovrebbe spostare tra maggio o giugno quando le temperature consentono di riempire le strade di quel turismo che porta denaro all’economia locale.
Si potrebbe chiedere alla Rai o a Mediaset di organizzare una gara tra quattro gruppi folcloristici ogni settimana che alla fine di 8 o 10 settimane decreti il vincitore magari con una bella e ricca lotteria"

1 commenti

Bando per la ricostruzione del ponte Petrusa, Saia: "Le proteste? Sono servite"

"L’idea di dare battaglia allANAS non è della cisl ma di un abitante di contrada Petrusa che bussando porta a porta tra le abitazioni del quartiere ha raccolto una cinquantina di famiglie che hanno dato incarico all’avv. Roberta Russo dell’Adiconsum di seguirli nella difficile diatriba."

1 commenti
AgrigentoNotizie è in caricamento