Lunedì, 18 Ottobre 2021
/~shared/avatars/39189033607485/avatar_1.img

giuseppe

Rank 0.0 punti

Iscritto domenica, 5 febbraio 2012

Amministrative a Raffadali, Giglione incontra gli operatori economici

"il sottoscritto Giuseppe Pane, presidente della Confartigianato Raffadali, pur apprezzando l'iniziativa, tiene a puntualizzare che la propria sigla, non è stata invitata, e coseguenzailmente non ha partecipato a nessun incontro organizzato dal candidato Giglione, presso la casa del popolo. Qualora chiunque, nella fattispecie di qualche candidato nelle liste dello stesso, si fregi di bandiere di associazioni di categoria, lo fa solo autonomamente, e senza aver informato le opportune sedi zonali, e provinciali. tanto dovevamo per giusta informazione.P.Pane"

15 commenti

Trasparenza dei siti istituzionali, Raffadali tra i più virtuosi

"E’ vero che il FUMO fa male, ma oltre ad inteso come “Tabagismo” fa altrettanto MALE quello inteso come “Chiacchiere” da vendere in mancanza di altro.
Oggi ci viene propinato dai maggiori organi di stampa la notizia fantastica che Raffadali viene premiata dal ministero come “PRIMA IN CLASSIFICA DAL MINISTERO” ……….Fumo!!!!
Ricapitoliamo in cosa viene (forse)premiata :
Su 8092 comuni presenti sul territorio Italiano, ben 4000 (il 50 %) hanno raggiunto il cosiddetto Primo Premio, ben 64 parametri su 64 soddisfatti, o rientranti nei parametri di trasparenza (come quello dato al ns Comune)
Nella provincia di Agrigento, da una analisi dei comuni, su 43 Comuni presenti, ben 23 rientrano nel famoso 100% richiesto, e questi sono i comuni della provincia premiati:
1 Comune di Agrigento
1 Comune di Aragona
1 Comune di Bivona
1 Comune di Burgio
1 Comune di Calamonaci
1 Comune di Cammarata
1 Comune di Campobello di Licata
1 Comune di Casteltermini
1 Comune di Castrofilippo
1 Comune di Comitini
1 Comune di Favara
1 Comune di Licata
1 Comune di Lucca Sicula
1 Comune di Menfi
1 Comune di Montevago
1 Comune di Naro
1 Comune di Porto Empedocle
1 Comune di Realmonte
1 Comune di Ribera
1 Comune di Sambuca di Sicilia
1 Comune di Santa Elisabetta
1 Comune di Santa Margherita belice
1 Comune di Villafranca Sicula
Diciamo Più del 50 %, ma solo il Sindaco del Comune di Raffadali ELOGIA IL FUMO.
Dunque più che un premio in assoluto, è un obiettivo che la ns amministrazione doveva raggiungere, qualora il sito del comune deficit ava in ciò, (ma il sito è sempre lo stesso da almeo 5 anni)
Semmai invece dobbiamo dire che per le amministrazioni, è OBBLIGO per via del decreto legislativo 33/2013, la TRASPARENZA AMMINISTRATIVA, PENA FORTI SANZIONI.
Dunque tutto ciò è un atto dovuto, OBBLIGATORIO PER LEGGE, non un premio per aver raggiunto un obiettivo.
AMMINISTRARE, E RISPETTARE, è UN DOVERE DI CHI AMMINISTRA....non un concorso a premi.
Di seguito il link della bussola della trasparenza:
https://www.magellanopa.it/bussola/page.aspx?s=classifica&qs=1u1hqBurhYO9498QXXJjGQ%3D%3D
ed il link della normativa:
https://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn%3Anir%3Astato%3Adecreto.legislativo%3A2013-03-14%3B33
e ricordatevi che
IL FUMO FA MALE, E NUOCE SIA ALLA PROPRIA, MA SOPRATUTTO ALLA SALUTE DI CHI TI STA VICINO"

3 commenti

Pane, presidente di Confartigianato, replica al sindaco sul caro-Tares

"Caro alesandro, ti rispondo con due parole "io c'ero", e c'ero sotto due vesti distinte, da commerciante e da presidente Confartigianato. Voglio ricordarti, oppure informarti, che proprio allora nel 2012 il sottoscritto avanzò forti dubbi sulla legittimità sull'aumento TARSU del40%, chiedendo un consiglio comunale straordinario, che con amarezza fini in solo chiacchiere, e con scarsa partecipazione, i cittadini invece come te sono rimasti a casa a "sucarsi il dito" nella speranza che qualqun altro facesse il lavoro sporco. In una cosa ti dò santa ragione "ogni popolo ha il governo che si merita", adesso non ci resta piangere, e stai tranquillo che proprio io pagherò e sorriderò, ma tanti piangeranno con estremo dispiacere..Buon anno alessandro, e mi raccomando "sorridi""

8 commenti

Aumenti tarsu, Confesercenti e Confartigianato chiedono di incontrare l'amministrazione

"Faccio un beve inciso sulla riunione di ieri sera tra associazioni dei commercianti (Confesercanti Confartigianato Confcommercio Cna) ed amministrazione...facendo riferimento al commento del sig. gianfranco giaArt Gianfranco GigArt Galvano. L'incontro si è concluso con un nulla di fatto, in buona sostanza l'amministrazione ci ha riferito che a causa dei gravi tagli statali, e dei debiti che gravano sulla stessa, non è possibile annullare la delibera del 29/10/2012 con la quale si aumentava la tarsu del 40 %(Intendo questo per il nulla di fatto, essendo questa la nostra richiesta) L'unico impegno preso dal sindaco e dalla giunta è stato quello che all'invio dei ruoli 2012 che avverrà per i primi del 2013, ed al completamento degli accertamenti in corso, avendo una cognizione più precisa dell'imponibile dei mq su cui calcolare il costo del servizio, se ci sono i presupposti, si potrebbe valutare l'ipotesi di un annullamento dell'ultima rata del ruolo 2012. Queste parole sono state dal sottoscritto dette in sede di assemblea con i commercianti ieri sera, nessuno ha dato versioni tergiversate, o diverse da quelle dette in sede comunale.
Gli esercenti all'unanimità hanno dunque deciso di voler incontrare l'amministrazione in un altra ed ulteriore assemblea cittadina stavolta alla presenza del Sindaco e degli Assessori..La linearità e la non politicizzazione dell'evento organizzato dal sottoscritto e dal presidente della Confesercenti Giuseppe Rampello può essere riscontrata da coloro che erano presenti in sala, tra cui Piero Giglione, Giuseppe Farruggia, Claudio Di Stefano, Giovanni Gentile, e tanti altri politici e non, che possono testimoniare su quello che è stato da noi riferito al pubblico presente.
Ti pregherei dunque caro amico mio di comprarti un colluttorio di marca, e sciacquarti per benino la bocca prima di parlare e commentare eventi e/o situazioni dove tu non sei presente, e che riguardano minimamente il sottoscritto.
Concludo ricordandoti che me medesimo, è all'altezza di essere sia Politico, che Difensore di Categoria se occorre, ma sopratutto coerente con se stesso e con tutti quelli che mi conoscono ed hanno a che fare con il sottoscritto. I qua qua ra qua non mi appartengono, ricordandoti che CCA SSUTTA NUN CI CHIOVI...con stima .....Peppe Pane"

3 commenti

STOP AL VOLANTINAGGIO SELVAGGIO A RAFFADALI (AG)

"sottoscrivo la petizione, e voglio ricordate che il sottoscritto nel 2010 da assessore, fece una ordinanza che vietava e regolamentava il volantinaggio nel paese, basta farla rispettare....saluti peppe pane"

16 commenti

Amministrative a Raffadali, Giglione incontra gli operatori economici

"il sottoscritto Giuseppe Pane, presidente della Confartigianato Raffadali, pur apprezzando l'iniziativa, tiene a puntualizzare che la propria sigla, non è stata invitata, e coseguenzailmente non ha partecipato a nessun incontro organizzato dal candidato Giglione, presso la casa del popolo. Qualora chiunque, nella fattispecie di qualche candidato nelle liste dello stesso, si fregi di bandiere di associazioni di categoria, lo fa solo autonomamente, e senza aver informato le opportune sedi zonali, e provinciali. tanto dovevamo per giusta informazione.P.Pane"

15 commenti

Trasparenza dei siti istituzionali, Raffadali tra i più virtuosi

"E’ vero che il FUMO fa male, ma oltre ad inteso come “Tabagismo” fa altrettanto MALE quello inteso come “Chiacchiere” da vendere in mancanza di altro.
Oggi ci viene propinato dai maggiori organi di stampa la notizia fantastica che Raffadali viene premiata dal ministero come “PRIMA IN CLASSIFICA DAL MINISTERO” ……….Fumo!!!!
Ricapitoliamo in cosa viene (forse)premiata :
Su 8092 comuni presenti sul territorio Italiano, ben 4000 (il 50 %) hanno raggiunto il cosiddetto Primo Premio, ben 64 parametri su 64 soddisfatti, o rientranti nei parametri di trasparenza (come quello dato al ns Comune)
Nella provincia di Agrigento, da una analisi dei comuni, su 43 Comuni presenti, ben 23 rientrano nel famoso 100% richiesto, e questi sono i comuni della provincia premiati:
1 Comune di Agrigento
1 Comune di Aragona
1 Comune di Bivona
1 Comune di Burgio
1 Comune di Calamonaci
1 Comune di Cammarata
1 Comune di Campobello di Licata
1 Comune di Casteltermini
1 Comune di Castrofilippo
1 Comune di Comitini
1 Comune di Favara
1 Comune di Licata
1 Comune di Lucca Sicula
1 Comune di Menfi
1 Comune di Montevago
1 Comune di Naro
1 Comune di Porto Empedocle
1 Comune di Realmonte
1 Comune di Ribera
1 Comune di Sambuca di Sicilia
1 Comune di Santa Elisabetta
1 Comune di Santa Margherita belice
1 Comune di Villafranca Sicula
Diciamo Più del 50 %, ma solo il Sindaco del Comune di Raffadali ELOGIA IL FUMO.
Dunque più che un premio in assoluto, è un obiettivo che la ns amministrazione doveva raggiungere, qualora il sito del comune deficit ava in ciò, (ma il sito è sempre lo stesso da almeo 5 anni)
Semmai invece dobbiamo dire che per le amministrazioni, è OBBLIGO per via del decreto legislativo 33/2013, la TRASPARENZA AMMINISTRATIVA, PENA FORTI SANZIONI.
Dunque tutto ciò è un atto dovuto, OBBLIGATORIO PER LEGGE, non un premio per aver raggiunto un obiettivo.
AMMINISTRARE, E RISPETTARE, è UN DOVERE DI CHI AMMINISTRA....non un concorso a premi.
Di seguito il link della bussola della trasparenza:
https://www.magellanopa.it/bussola/page.aspx?s=classifica&qs=1u1hqBurhYO9498QXXJjGQ%3D%3D
ed il link della normativa:
https://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn%3Anir%3Astato%3Adecreto.legislativo%3A2013-03-14%3B33
e ricordatevi che
IL FUMO FA MALE, E NUOCE SIA ALLA PROPRIA, MA SOPRATUTTO ALLA SALUTE DI CHI TI STA VICINO"

3 commenti

Pane, presidente di Confartigianato, replica al sindaco sul caro-Tares

"Caro alesandro, ti rispondo con due parole "io c'ero", e c'ero sotto due vesti distinte, da commerciante e da presidente Confartigianato. Voglio ricordarti, oppure informarti, che proprio allora nel 2012 il sottoscritto avanzò forti dubbi sulla legittimità sull'aumento TARSU del40%, chiedendo un consiglio comunale straordinario, che con amarezza fini in solo chiacchiere, e con scarsa partecipazione, i cittadini invece come te sono rimasti a casa a "sucarsi il dito" nella speranza che qualqun altro facesse il lavoro sporco. In una cosa ti dò santa ragione "ogni popolo ha il governo che si merita", adesso non ci resta piangere, e stai tranquillo che proprio io pagherò e sorriderò, ma tanti piangeranno con estremo dispiacere..Buon anno alessandro, e mi raccomando "sorridi""

8 commenti

Aumenti tarsu, Confesercenti e Confartigianato chiedono di incontrare l'amministrazione

"Faccio un beve inciso sulla riunione di ieri sera tra associazioni dei commercianti (Confesercanti Confartigianato Confcommercio Cna) ed amministrazione...facendo riferimento al commento del sig. gianfranco giaArt Gianfranco GigArt Galvano. L'incontro si è concluso con un nulla di fatto, in buona sostanza l'amministrazione ci ha riferito che a causa dei gravi tagli statali, e dei debiti che gravano sulla stessa, non è possibile annullare la delibera del 29/10/2012 con la quale si aumentava la tarsu del 40 %(Intendo questo per il nulla di fatto, essendo questa la nostra richiesta) L'unico impegno preso dal sindaco e dalla giunta è stato quello che all'invio dei ruoli 2012 che avverrà per i primi del 2013, ed al completamento degli accertamenti in corso, avendo una cognizione più precisa dell'imponibile dei mq su cui calcolare il costo del servizio, se ci sono i presupposti, si potrebbe valutare l'ipotesi di un annullamento dell'ultima rata del ruolo 2012. Queste parole sono state dal sottoscritto dette in sede di assemblea con i commercianti ieri sera, nessuno ha dato versioni tergiversate, o diverse da quelle dette in sede comunale.
Gli esercenti all'unanimità hanno dunque deciso di voler incontrare l'amministrazione in un altra ed ulteriore assemblea cittadina stavolta alla presenza del Sindaco e degli Assessori..La linearità e la non politicizzazione dell'evento organizzato dal sottoscritto e dal presidente della Confesercenti Giuseppe Rampello può essere riscontrata da coloro che erano presenti in sala, tra cui Piero Giglione, Giuseppe Farruggia, Claudio Di Stefano, Giovanni Gentile, e tanti altri politici e non, che possono testimoniare su quello che è stato da noi riferito al pubblico presente.
Ti pregherei dunque caro amico mio di comprarti un colluttorio di marca, e sciacquarti per benino la bocca prima di parlare e commentare eventi e/o situazioni dove tu non sei presente, e che riguardano minimamente il sottoscritto.
Concludo ricordandoti che me medesimo, è all'altezza di essere sia Politico, che Difensore di Categoria se occorre, ma sopratutto coerente con se stesso e con tutti quelli che mi conoscono ed hanno a che fare con il sottoscritto. I qua qua ra qua non mi appartengono, ricordandoti che CCA SSUTTA NUN CI CHIOVI...con stima .....Peppe Pane"

3 commenti

STOP AL VOLANTINAGGIO SELVAGGIO A RAFFADALI (AG)

"sottoscrivo la petizione, e voglio ricordate che il sottoscritto nel 2010 da assessore, fece una ordinanza che vietava e regolamentava il volantinaggio nel paese, basta farla rispettare....saluti peppe pane"

16 commenti
AgrigentoNotizie è in caricamento