la grande fuga

  • La sicurezza informatica nelle mani di un agrigentino, Paolo: "Ho fatto la gavetta vera"

  • Una fermata per Roma, l'agrigentino Pietro Fattori: "Sono legato alla mia terra"

  • Un blogger agrigentino a Madrid, Enzo Lauretta: "Andare via dalla propria città non è mai facile"

  • Un agrigentino a Torino, Calogero Cappello: "Vi racconto il mondo Amazon"

  • Dentro al cuore una palla a spicchi, Giuseppe Giocondo: "La mia città merita rispetto"

  • Un agrigentino a Stoccolma, Alessio: "Troppa gente lontana dalla propria terra"

  • Un agrigentino tra i costruttori del ponte di Genova, Giuseppe: "Sogno la mia Sicilia"

  • Via senza rimpianti, Francesco Iacono: "In Sardegna ho trovato la mia dimensione"

  • Una delle giovani pianiste più brave al mondo è palmese, Rosita: "Vi racconto la mia storia"

  • Una passione diventata mestiere, Maricetta Lombardo: "Mi sento una cittadina del mondo"

  • La tenacia in tasca e l'ambizione nel cuore, Angelisa Castronovo: "Sono un avvocato del Foro di Roma"

  • Un aragonese nel "mondo" dei Moratti, Giuseppe Carrubba: "Mi manca l'odore della Zagara"

  • Un ciak alla vita, Fabrizio Milano: "Sono un attore e sognavo questo da bambino"

  • La vita come una missione, Domenico Tuttolomondo: "Da bambino sognavo d'essere un medico"

  • A spasso per il mondo con un sogno in tasca, Pietro: "La mia vita in Francia"

  • Testa e cuore dentro una grande metropoli, Alessandro Sallì: "Sono un figlio lontano della mia terra"

  • Dalle tv locali fino a "mamma Rai", Giovanni Taglialavoro: "Ho realizzato il mio sogno"

  • In Belgio con un sogno grande, Gianni: "Lavoro in una multinazionale e sono fiero di me"

  • Un riscatto chiamato Brescia, Silvia Sciabica: "Ho visto in faccia il Covid-19, Sicilia mia mi manchi"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Testa e mani per inventare, l'agrigentino Luigi Greco: "Arrivare in auto mi fa piangere dall'emozione"

  • L'ambizione di partire ed il desiderio di tornare, Diego Puzzangara: "Vi racconto il mio mondo"

  • La recitazione come esigenza, l'attrice Selene Caramazza: "Quell'incontro con Claudia Cardinale..."

  • Un giramondo in Guatemala, l'agrigentino Filippo: "Sogno un futuro vicino alla mia famiglia"

  • Teatro e musica come vocazione, il baritono Stefano Trizzino: "Sogno New York"