rotate-mobile
Volley

A2: Aragona finalmente vincente, a Chieti un successo prezioso e che dà morale

Il 3-1 di Lanciano smuove la classifica delle agrigentine, nonostante le ripetute assenze di formazione

La Seap Dalli Cardillo Aragona sbanca il palasport di Lanciano e porta a casa la prima vittoria nel campionato di Serie A2, girone A. Il sestetto di coach Stefano Micoli gioca un’ottima partita in quasi tutti i fondamentali e supera con merito la Tenaglia Altino Volley per 3-1 con questi parziali: 20-25, 19-25, 28-26, 20-25. Nonostante le assenze di Cometti, Stival e Zech, la squadra del Presidente Nino Di Giacomo sfodera una gran prestazione fin dalle prime battute. Aragona parte forte ed è sempre avanti ai primi parziali del primo set: 3-8 e 8-16. Prevale il concreto gioco di squadra della Seap Dalli Cardillo Aragona brava a non abbassare mai la concentrazione.

Anche il secondo set è dominato da Zonta e compagne, efficienti a muro e nei contrattacchi punto. Le padrone di casa crollano sotto i colpi di una scatenata Dzakovic, 20 punti per la montenegrina e migliore prestazione finora della stagione. I parziali sono nettamente in favore delle siciliane: 3-8, 5-16, 15-21. Sul vantaggio di due set a zero, la Seap Dalli Cardillo Aragona subisce la reazione dell’Altino. Il terzo set è bello e avvincente fino al termine. Si gioca punto a punto: 8-6, 16-15 e 21-19. Sul filo di lana l’Altino trova la zampata vincente e chiude ai vantaggi 28-26.

La Seap Dalli Cardillo Aragona torna in campo con grande determinazione e ricomincia a martellare le avversarie da ogni zona del campo. Ottimo lavoro al centro di Bisegna e Negri, con Vittorio in grande spolvero in difesa. Capitan Moneta prende per mano la squadra e la trascina alla vittoria: 5-8, 13-16 e 17-21. Finisce 1-3 ed è la prima bellissima vittoria delle leonesse in A2. Sabato sera al PalaMoncada di PortoEmpedocle la supersfida contro la corazzata Brescia. Appuntamento alle 20:30 per un anticipo di campionato da non perdere. Il tabellino del match:

TENAGLIA ALTINO-PALLAVOLO ARAGONA 1-3 (20-25, 19-25, 28-26, 20-25)

TENAGLIA ALTINO VOLLEY: Saveriano 2, Lestini 15, Spicocchi 7, Kavalenka 22, Costantini 3, Angelini 6, Mastrilli (L) 1, Comotti 2, Di Arcangelo 1, Ollino 10, Zingoni 1, Olleia, Meniconi (L), Natalizia. All. Damico.

SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA: Caracuta 1, Zonta 18, Bisegna 9, Negri 4, Moneta 13, Dzakovic 20, Vittorio (L), Casarotti, Ruffa. All. Mico

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: Aragona finalmente vincente, a Chieti un successo prezioso e che dà morale

AgrigentoNotizie è in caricamento