Giovedì, 16 Settembre 2021
Sport

Volley, niente biglietti per la finale tra Seap Dalli Cardillo e Vicenza: si entra solo con invito

Posti limitati a causa delle restrizioni per il Covid. Al palasport Nicosia il botteghino rimarrà chiuso

La Seap Dalli Cardillo Pallavolo Aragona, in occasione della finale di ritorno dei playoff per la promozione in Serie A2 di sabato 26 giugno, alle ore 18, al palasport Pippo Nicosia di Agrigento, contro il Volley Vicenza, a causa dei pochi posti disponibili all’interno della struttura, ha deciso di non aprire il botteghino.

Pertanto non è prevista la vendita dei biglietti. "La Società biancazzurra è dispiaciuta di non poter accontentare le numerosissime richieste pervenute da parte dei tifosi e appassionati di pallavolo da tutta la Sicilia - si legge in una nota - ma tiene a precisare che la capienza del glorioso “Pippo Nicosia” si è ulteriormente ridotta dopo la decisione del Governo di riaprire parzialmente al pubblico anche gli impianti sportivi al chiuso, con l’emergenza Covid non del tutto debellata. La Società ha così deciso di invitare personalmente un numero limitato di persone al palasport e sarà data priorità ai rappresentanti dei tantissimi sponsor della Pallavolo Aragona che, nonostante le difficoltà dovute all’emergenza Coronavirus, nel corso della stagione non hanno mai fatto mancare il loro supporto e sostegno al progetto sportivo della formazione biancazzurra".

La Società, infine, informa che prima, durante e dopo la partita saranno scrupolosamente osservate tutte le disposizioni dei protocolli FIPAV anti Covid.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, niente biglietti per la finale tra Seap Dalli Cardillo e Vicenza: si entra solo con invito

AgrigentoNotizie è in caricamento