Sport

Volley, serie A2 ancora possibile: la Seap Aragona chiamata ad un'impresa

Bisognerà ribaltare la sconfitta della gara di andata contro il Vicenza. Il match si giocherà sabato alle 18. La squadra del coach Massimo Dagioni è tornata ad allenarsi a pieno regime

È tornata ad allenarsi a pieno regime, e con grande determinazione, la Seap Dalli Cardillo Pallavolo Aragona in vista della gara di ritorno della finale per la promozione in Serie A2 contro il Volley Vicenza di sabato 26 giugno, alle ore 18, al palasport Pippo Nicosia di Agrigento. La squadra di coach Massimo Dagioni è chiamata ad un'autentica impresa sportiva per centrare il salto di categoria. Le aragonese devono ribaltare la sconfitta dell'andata e provare a vincere 3-0 oppure 3-1 per poi giocarsi il tutto per tutto nel "Golden set". Al Volley Vicenza, invece, basta conquistare anche un solo punto (vincere almeno due set) per essere promosso in Serie A2. Si preannuncia, dunque, una finalissima agguerrita ed emozionante, con le padrone di casa che faranno di tutto per ribaltare il pronostico e regalare la Serie A ai tifosi e alla Società. Le biancazzurre hanno iniziato a preparare la partita più importante della stagione con voglia di vincere e maggiore spirito di abnegazione e di impegno. Le atlete sono carichissime e desiderose di sfoderare una prestazione superba in ogni fondamentale. La squadra si allenerà tutti i giorni fino a venerdì pomeriggio. La finalissima per la promozione in Serie A2 Seap Dalli Cardillo Aragona - Volley Vicenza sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina ufficiale Facebook della Pallavolo Aragona a partire dalle ore 17:45.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, serie A2 ancora possibile: la Seap Aragona chiamata ad un'impresa

AgrigentoNotizie è in caricamento