rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Sport

CALCIO: Vivaio Akragas: che spettacolo

Su un campo sabbioso e, incuranti di tutto ciò che li circondava i ragazzi biancazzurri, hanno...

A volte si crede che la foga agonistica sia figlia di grandi squadre, che le grandi giocate siano madri degli immensi giocatori, ma non è sempre cosi. Nel pomeriggio di ieri, si è svolta una partitella tra gli Allievi e la Juniores dell'Akragas, allenati rispettivamente da Alfredo Talenti ed Elio Caltagirone. Su un campo sabbioso e, incuranti di tutto ciò che li circondava, i ragazzi biancazzurri hanno giocato come se fosse la partita più importante della loro vita.

Nessuno di loro si è risparmiato, lo ha dimostrato il portiere della Juniores Accurso Tagano, sicuro in ogni uscita con la forza da leader della squadra. Ha ripreso i suoi il ragazzo biancazzurro, li ha sgridati e spronati durante il match. Lo sguardo di Talenti e Caltagirone ha accompagnato ogni azione, ogni movimento dei ragazzi applaudendo quando era il caso e sgridando quando qualcosa, a detta loro, non andava per nulla bene.

Si, questo è il vivaio dell'Akragas, è fatto di gente motivata, di ragazzi che scalpitano, di gente che malgrado il campo non sia dei migliori ha voglia di mettersi in mostra, senza risparmiarsi mai. Questa volta non importa il risultato, perchè se l'Akragas ha un vivaio così, allora Agrigento ha già vinto.

CALCIO: Vivaio Akragas: che spettacolo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CALCIO: Vivaio Akragas: che spettacolo

AgrigentoNotizie è in caricamento