rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Sport

CALCIO, JUNIORES: Vittoria tra le polemiche per il Kamarat

Partita viva e combattuta quella disputata dai giovani biancazzurri, che a detta del portavoce...

Prima sconfitta per l'Akragas Juniores di Elio Caltagione, che deve arrendersi contro il Kamarat. Partita viva e combattuta quella disputata dai giovani biancazzurri, che a detta del portavoce degli akragantini devono fare i conti con un dubbio arbitraggio.

Gli agrigentini si vedono assegnare un rigore contro che viene parato abilmente dal portiere Ginex, ma sulla ribattuta Corsale si trova la porta sguarnita e mette dentro. Sono passati appena 19 minuti, il pareggio biancazzurro non tarda più di tanto. Ci pensa Indelicato con un gol da cineteca: tiro dai 25 metri e palla che accarezza l'incrocio dei pali per poi trovar casa in rete.

Va in vantaggio di finezza l'Akragas, con il giovane Gallea che di pallonetto al 30' spiazza il portiere avversario: Akragas 2 Kamarat 1. E' una partita avvincente, il Kamarat non sta a guardare e pareggia al minuto 40 con il solito Corsale. La partita si infiamma, il tecnico dei biancazzurri Caltagirone si vede espellere, per motivi a detta dei biancazzurri "inesistenti".

Ma al peggio non vi è mai fine, l'arbitro assegna una punizione allo scadere, Reina non sbaglia e sigla il gol valovole per i tre punti: Akragas 2 Kamarat 3, è questo il risultato finale. Rammarico in casa Akragas per una partita che andava vinta, il gap con il Kamarat è colmato, giocano bene i piccoli di Caltagione che per motivi a oggi inaccettabili, disputa le partite casalinghe in quel di Siculiana. La Juniores akragantina torna a casa a mani vuote, ma con un buon potenziale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CALCIO, JUNIORES: Vittoria tra le polemiche per il Kamarat

AgrigentoNotizie è in caricamento