rotate-mobile
Sport Racalmuto

BASKET: Vittoria al cardiopalmo ecco la Virtus Racalmuto

La compagine racalmutese in difficoltà per oltre 35 minuti, dove la palla non vuole...

Incredibile ma meritatissima vittoria della Montenapoleone Racalmuto che espugna il difficilissimo campo di Soverato con un finale da brividi, la compagine racalmutese in difficoltà per oltre 35 minuti, dove la palla non vuole assolutamente entrare riesce con un disperato assalto finale a recuperare un meno16 a cui nessuno avrebbe più creduto.

Percentuali bassissime dalla linea dei tre punti e scelte al tiro alquanto discutibili, nonostante coach Cardillo impartista ordini ai propri giocatori di gicare più di squadra, mettono in seria difficoltà Sanicola e compagni, salvati da una grande intensità difensiva, che fa si che il parziale iniziale non sia più pesante, ma quanto tutto sembrava perso, è uscita fuori la grinta e il carattere dei ragazzi e il grande lavoro di Cardillo ha iniziato a dare i suoi frutti. Il Racalmuto si porta a  meno 2 e possesso palla a 2’ dalla fine, ma per banali errosi, la compagine racalmutese si porta a 1’30’’ di nuovo sul – 7.

Arriviamo a 5 secondi dalla fine possesso palla e meno 3, Giusti va in penetrazione e sbaglia il tiro, rimbalzo offensivo dell’eterno Sanicola che da grande giocatore non prova il tiro, ma vede De bartolo libero dalla linea di tre punti lo serve, arresto e tiro e via con l’overtime.

Nell’overtime subito De Bartolo galvanizzato dalla prodezza precedente ne infila altre due consecutive, più un canestro di Giusti e la partita finisce praticamente li’ con un break di 0 - 10, il finale sarà un continuo fallo sistematico che vedra Racalmuto realizzare 11 tiri liberi con il duo Louglimi-Giusti e la partita si conclude sul 70/80, con la squadra ospite che realizza nel tempo supplementare 21 punti, tanti quanti realizzati nei primi due punti.

"Ci portiamo a casa questa importante vittoria - afferma il portavoce della società - ma sappiamo che il lavoro è ancora lungo e impegnativo, la squadra in difesa offre buone garanzie, in attacco dobbiamo sacrificarci come chiede coach Cardillo in un lavoro di collaborazione e altruismo da parte di tutti. Una nota di merito all’arbitraggio che ci e’ sembrato veramente ottimo, dovuto anche per la massima correttezza delle due squadre. Ringraziamo sempre la dirigenza di Soverato, che come sempre ci ha accolto con tanta gentilezza".

TABELLINI: RANERI SAVERATO
: Rizzo 6 – Vani 14 – Venuto 9  – Lo Giacco 5 – Infelice 17- Mercurio 8 – Guzzo 11 – coach: Olivadoti
MONTENAPOLEONE RACALMUTO: Giusti 16 – Raneri 4 – Loughlimi 23 – De Bartolo 14 –  Sanicola  4 – Petrucci 14. coach: Cardillo ass. De Marco
ARBITRI: I signori Raimondi e Pratico di Reggio Calabria

PARZIALI: 18/12    15/10   14/ 15      12/22     11/21

In Evidenza

Potrebbe interessarti

BASKET: Vittoria al cardiopalmo ecco la Virtus Racalmuto

AgrigentoNotizie è in caricamento