Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Akragas, Silvio Alessi: "I miei ragazzi lottano come leoni"

Il presidente dei biancazzurri è pronto a vivere il derby, il patron sarà allo stadio 'Massimino' di Catania

Silvio Alessi

E venne il giorno di Catania vs Akragas. Il derby dello stadio "Massimino" inizierà alle 20 e 30. I biancazzurri - orfani di Salvemini - affronteranno il Catania di mister Pino Rigoli.

Intrecci di lusso in una sfida, tra due siciliane che lottano per obiettivi diversi. Gli eteni puntano dritti alla vittoria del campionato, l'Akragas deve mantenere la categoria.

"Al 'Massimino'? E' suggestivo - afferma Silvio Alessi. Non è la prima volta che giochiamo contro il Catania, è un derby. Siamo due squadre siciliane ed entrambe giochiamo in LegaPro". 

Il Catania festeggia i settant'anni di storia, Rigoli punta dritto alla vittoria, ma Alessi frena: "Non dobbiamo avere l'ansia di fare il risultato - dice Alessi. L'Akragas deve fare un altro tipo di campionato. Rigoli? E' un caro amico e un grande professionista. Auguro a lui di fare bene, magari non contro di noi. I giovani biancazzurri? Non ho un preferito. Lottano tutti come dei leoni, sudano la maglia sempre, questo mi rende felice".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, Silvio Alessi: "I miei ragazzi lottano come leoni"

AgrigentoNotizie è in caricamento