Sport

Troppa Akragas per questo Cefalù, è "poker" biancazzurro

I biancazzurri trascinati da Santangelo e Gambino travolgono i padroni di casa. Tre punti importanti per mister Vullo

Il capitano, Giuseppe Gambino

Troppa Akragas per questo Cefalù. I biancazzurri di scena allo stadio “Santa Barbara” battono di potenza i padroni di casa. Finisce quattro a zero a favore della squadra di mister Vullo, una vittoria mai messa in discussione. Ad aprire le marcature, nel primo tempo, l’attaccante agrigentino Santangelo.

A consolidare il risultato è stato il capitano, Gambino. Al 35’ cross di La Rocca e zampata del centravanti. Il tre a zero, per l’Akragas, arriva ancora ad opera del capitano.

Rigore per i biancazzurri, dal dischetto è ancora Gambino: rete.  Il quattro a zero arriva al 70’, rete di Santangelo. L’Akragas chiude in avanti un match dominato. Punti buoni per i biancazzurri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppa Akragas per questo Cefalù, è "poker" biancazzurro

AgrigentoNotizie è in caricamento