Sport Ravanusa

Trofeo podistico "Città di Ravanusa", ci saranno anche gli olimpionici Ala e Osama Zoghlami

Due presenze che indubbiamente riempiono di fascino la gara dopo il sogno olimpico che è diventato realtà per i gemelli di Valderice, originari della Tunisia, allenati da Gaspare Polizzi

Direttamente dalle Olimpiadi di Tokyi, arriveranno a Ravausa Ala e Osama Zoghlami: parteciperanno infatti al 28° trofeo podistico ACSI "Città di Ravanusa" in programma domenica 8 agosto.  

Due presenze che indubbiamente riempiono di fascino la gara dopo il sogno olimpico che è diventato realtà per i gemelli di Valderice, originari della Tunisia, allenati da Gaspare Polizzi.

Per Ala, nono nella finale dei 3000 siepi, si può parlare d'impresa a tutto tondo: l’infortunio, la ripresa e il raggiungimento in extremis del pass per Tokyo. Insomma una favola a lieto fine di una finalissima olimpica raggiunta con una semifinale perfetta.

Osama, già qualificato da tempo, quella finale l’ha sfiorata e persa solo per mera sfortuna: una manciata di centesimi in una strana e lenta batteria di semifinale gli hanno negato la gioia della finale con il fratello gemello.

Per entrambi l’appuntamento è a Parigi 2024: "Ma da qui ai prossimi tre anni - giurano i due - ci sarà da divertirsi".

Si ricomincia così da Ravanusa per un regalo “olimpionico” da parte degli organizzatori. 

La manifestazione, organizzata dalla Pro Sport, dall’ACSI Sicilia e sotto l'egida della Fidal, è patrocinata dal Comune di Ravanusa con il sindaco Carmelo D'Angelo e l'assessore allo sport Lisa Di Natali.
Due le gare in programma: quella di 5 chilometri riservata alle donne e ai master da SM50 a salire e quella di 6 chilometri per tutti gli altri atleti.  E' probabile però un accorpamento delle due batterie con partenza unica alle ore 19 e percorso di 6 km per tutti.

Gli altri atleti in gara: i keniani Hosea Kisorio Kimeli (Atletica Virtus Lucca) e Kipruto Koech (Parco Alpi Apuane).

Al via anche l’azzurrino della Running Modica Carmelo Cannizzaro e il giovanissimo Soumaila Diakite dell'Atleta Palermo, vincitore, lo scorso maggio, della Maratonina di Terrasini.

Pattuglia siciliana di grande livello anche grazie alla presenza dei veterani Geraci, Mangiavillano e del 21enne Domenico Conti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trofeo podistico "Città di Ravanusa", ci saranno anche gli olimpionici Ala e Osama Zoghlami

AgrigentoNotizie è in caricamento