menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Tribuna stampa stadio Esseneto, il sindaco Zambuto dà "l'ok"

All'incontro ha partecipato anche il presidente dell'Akragas Silvio Alessi. Il primo cittadino ha promesso ai giornalisti un immediato intervento che consentirà, entro breve, di adeguare la vecchia struttura esistente, in modo da garantire le condizioni minime necessarie per lo svolgimento della loro attività

Il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, ha incontrato in mattinata i rappresentanti del giornalismo sportivo agrigentino per valutare le iniziative da intraprendere per rendere operativa la tribuna stampa dello stadio Esseneto.

All’incontro, fortemente voluto dal segretario provinciale dell’Assostampa Stelio Zaccaria, dal presidente regionale dell’Unione Stampa Sportiva Italiana Roberto Gueli, e dal segretario regionale Nino Randazzo, ha partecipato anche il presidente dell’Akragas Silvio Alessi. Zambuto ha promesso ai giornalisti un immediato intervento che consentirà, entro breve, di adeguare la vecchia struttura esistente, in modo da garantire le condizioni minime necessarie per lo svolgimento della loro attività. La tribuna stampa sarà ampliata e dotata di tavoli, prese elettriche e di una linea wi-fi per il collegamento ad internet riservato agli operatori accreditati. Migliorie indispensabili per un impianto tornato ad essere, grazie all’approdo dell’Akragas in serie D, meta di giornalisti della carta stampata ed operatori televisivi di livello nazionale.

“Prendiamo atto dell’impegno del sindaco - ha dichiarato il segretario provinciale dell’Assostampa Stelio Zaccaria -. Siamo consapevoli che ci sarà molto da lavorare ma siamo convinti che anche con la nostra fattiva collaborazione si raggiungeranno risultati soddisfacenti per la città e per gli operatori dell’informazione, specialmente per i giornalisti sportivi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento