La pioggia non ferma gli escursionisti, un centinaio per il trekking alla Rupe

Armati di ombrelli gli agrigentini hanno riscoperto le parti più belle e nascoste della città

La pioggia non scalfito la passione di centinaia di escursionisti. Si, perché, nella domenica del trekking alla Rupe, gli agrigentini hanno risposto “presente” . 

Un itinerario speciale tra geologia e archeologia ma anche storie militare.  Dalle 15 in poi affidandosi a dei ciceroni professionisti.

Il punto di partenza è stata la chiesa delle Forche della Rupe, un cammino importante che ha visto appassionarsi grandi e piccoli. Tra le tappe toccate anche il quartiere punico, il santuario rupestre e l’acropoli Greca, ma anche parte dell’ipogeo della Rupe.

Una domenica a suon di cultura, paesaggi speciali ed una città vista con occhi diversi. A curare l’iniziativa, l’Archeo trekking tours di Agrigento.  

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • Si contendono la location: scoppia una maxi lite fra i "paninari" di San Leone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento