menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Torneo di biliardo

Torneo di biliardo

A Davide Cucchiara il 12esimo torneo Adr di Goriziana

A contendersi il titolo, in una finale molto combattuta, sono stati Salvatore Casalicchio e Davide Cucchiara

Si è conclusa a Raffadali, la 12esima edizione del Torneo di biliardo Adr, specialità "Goriziana", organizzato dal locale circolo Inter Club in collaborazione con l'Associazione Donatori di Sangue di Raffadali. A contendersi il titolo, in una finale molto combattuta, sono stati Salvatore Casalicchio e Davide Cucchiara. Ed è stato proprio quest'ultimo ad aggiudicarsi il titolo, la coppa e il relativo premio in denaro, superando il suo avversario per 2-1, dovendo quindi ricorrere alla bella.

Al torneo hanno partecipato più di trenta giocatori e il livello qualitativo dei partecipanti è stato eccelso. Molti dei turni preliminari sono terminati con un punteggio di parità e gli stessi finalisti hanno più volte rischiato la prematura eliminazione. A conclusione della premiazione il presidente dell'Associazione donatori di sangue che anche il massimo dirigente del circolo nerazzurro ha voluto ringraziare tutti i presenti con un buffet ed un rinfresco. Il prof. Luigi Costanza è alla guida del circolo da oltre dieci anni e gode della stima incondizionata di tutti i soci.

"Sono molto soddisfatto - ha detto Costanza - della riuscita del torneo, giunto ormai alla dodicesima edizione. Il torneo di biliardo rappresenta una delle tante attività organizzate dal nostro circolo che ha ricevuto il plauso dei dirigenti della società del presidente Moratti. La nostra associazione, infatti, non è impegnata solamente nell'ambito sportivo ma è pienamente integrata nel sociale e nel nostro contesto cittadino. Voglio soltanto menzionare la nostra iniziativa dell'adozione a distanza di una ragazza africana che abbiamo visto crescere fino al raggiungimento della maggiore età. E poi le tante iniziative che ci vedono presenti a Raffadali in diversi campi dal sociale al culturale e naturalmente anche sportivo. Un plauso va certamente a tutti i dirigenti e i soci che mi collaborano e consentono la realizzazione di tutte queste attività che rappresentano un vanto per tutti noi".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento