menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
TIRO A SEGNO: Terminata tra gli applausi la nona edizione "Città dei Templi"-2

TIRO A SEGNO: Terminata tra gli applausi la nona edizione "Città dei Templi"-2

TIRO A SEGNO: Terminata tra gli applausi la nona edizione "Città dei Templi"

Da sottolineare il fair-play che ha contraddistinto tutti i tiratori per tutta la durata della...

Si sono spenti i riflettori sul campionato interregionale di tiro a segno "Città dei Templi". La manifestazione arrivata alla nona edizione, ha regalato momenti sportivi indimenticabili da incorniciare. Da sottolineare il fair-play che ha contraddistinto tutti i tiratori per tutta la durata della manifestazione e i 3 nuovi record’s realizzati dall’Agrigentino Vincenzo Butera nella specialità 38 special e dai due Tiratori della Sezione di Ragusa, Giuseppe Giunta e Nicola Ravidà, nella specialità 9 per 21.

Come ormai abituati da diversi anni per conoscere i nomi dei vincitori si è dovuto aspettare la conclusione dell’ultimo turno di gara. Nella combattuta specialità 45 acp, si è imposta la classe del tiratore della sezione di Milazzo, Franco Sciacca.

Nella specialità 9 per 21 la vittoria vola verso la Sezione di Ragusa, premiando la tecnica del recordman Giuseppe Giunta. Nella 38 special Vincenzo Butera, realizzando il nuovo record, vince senza grandi difficoltà la specialità, ottenendo  il plauso di tutti.

"Il Campionato di tiro a segno Città dei Templi è diventato ormai una manifestazione sportiva di riferimento molto importante, seguita con interesse dal Coni e dall’Unione Italiana Tiro a Segno di Roma". Questo il commento a caldo del presidente provinciale del Coni di Agrigento, Calogero Lo Presti:"I complimenti naturalmente vanno alla dirigenza della sezione Tsn di Agrigento che con grande professionalità e competenza hanno creato e sviluppato un momento sportivo di notevole interesse".

"Vorrei ringraziare tutti i Tiratori che hanno partecipato alla manifestazione sportiva - afferma Angelo Mauro - perchè grazie a loro e alla loro passione, siamo riusciti a mettere in piedi un evento sportivo così importante".

La classifica finale :
- Nella specialità 9x21: campione 2011, Giuseppe Giunta (Tsn di Ragusa), 
al secondo posto Santo Meli (Tsn di Caltanissetta), al terzo posto Nicola Ravidà (Tsn di Ragusa);
- Nella specialità 38 Special: campione 2011 Vincenzo Butera (Tsn di Agrigento),
al secondo posto Rosario Termini (Tsn di Agrigento), al terzo posto Gioachino Temini (Tsn di Agrigento);
- Nella specialità 45 Acp: campione 2011 Francesco Sciacca (Tsn di Milazzo),
al secondo  posto Vincenzo Butera (Tsn di Agrigento), al terzo posto Vittorio Cacciatore (Tsn di Agrigento);
- Nella specialità 22 Lr Donne; Campionessa 2011 Vincenza Guarragi (Tsn di Agrigento),
al secondo posto Mihaela Davidescu (Tsn di Agrigento);
- Nella specialità 22 Lr Uomini: campione 2011 Federico Comignano (Tsn di Agrigento),
al secondo posto Francesco Sciacca (Tsn di Milazzo), al terzo posto Sergio Cutrò (Tsn di Agrigento).


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento