Tennis: Alessio Di Mauro primo favorito all'Open di Agrigento

L'ex numero 68 della classifica ATP, è la prima testa di serie del torneo ed è la prima volta che gioca in questo torneo. Proverà a far suo il terzo open consecutivo in sole tre settimane

Alessio Di Mauro

Colpo grosso dei dirigenti del Circolo Tennis Agrigento, con in testa il presidente Ernesto Gennaro, che sono riusciti a convincere l’ex numero 68 della classifica ATP, Alessio Di Mauro, a partecipare alla 31esima edizione del Memorial Alfonso Pantalena, in corso di svolgimento sul campo di via De Gasperi.

Una presenza molto qualificata, è il giocatore col più alto best ranking che abbia mai preso parte a un torneo ad Agrigento, che arricchisce un’entry list già di tutto rispetto.

Accanto al siracusano, che oggi vanta una classifica di 2.1, che occupa la parte alta del tabellone, riservata alla prima testa di serie, ci saranno anche il catanese ventunenne Marco Di Prima, seconda testa di serie, classificato 2.4, già vincitore ad Agrigento lo scorso anno. E poi nell’ordine i due classificati 2.5: Cosimo Munzone e Riccardo Chessari.

Anche in campo femminile il tasso tecnico è piuttosto notevole, con la favorita Sofia Bruno, classificata 2.7, la seconda testa di serie Emilia Occhipinti (2.8) e la vincitrice dello scorso anno Annalisa Calandra (3.1), laureatasi la scorsa settimana, campionessa italiana di terza categoria di doppio femminile.

Ci sarà dunque da divertirsi per tutti gli appassionati, ricordando che Di Mauro farà il suo esordio nel torneo domenica mattina alle 10,30 e in caso di vittoria disputerà la finale nel pomeriggio, a partire dalle 18,30, subito dopo la finale del torneo femminile che avrà inizio attorno alle 17.

Ma sia oggi, sia domani, così come sabato non mancherà il bel tennis al CT Agrigento con i match eliminatori, prima del gran finale di domenica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Mette in vendita i mobili e le rubano 1.050 euro dal bancomat: ecco la nuova truffa

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento