Tennis, da domani via ai play-off di serie D del campionato invernale

Sono cinque i circoli agrigentini che si sono qualificati al tabellone regionale a 32 posti che qualificherà le otto formazioni da promuovere in serie C

Tarallo (Raffadali)

Dopo la conclusione della varie fasi provinciali, prende il via domani la fase regionale, con tabellone a eliminazione diretta, del campionato invernale di tennis.

Al termine della fase provinciale agrigentina, cinque circoli si sono qualificati al tabellone a 32 posti, sorteggiato pochi giorni addietro, che promuoverà otto squadre in serie C.

L’unica squadra che giocherà la gara di andata in trasferta è il Città di Favara che giocherà contro i catanesi del CT Tommy. In casa invece le altre squadre agrigentine: il TC Favara riceve la visita dei palermitani del TC Kalaja, mentre il Raffadali affronterà la squadra trapanese degli Amici del tennis Paceco.

Il Città dei Templi di Agrigento se la vedrà con i ragusani del TC Scicli, mentre lo Sporting Bellavista di Porto Empedocle riceverà la visita del TC Leonforte.

Sulla carta si tratta di incontri abbastanza equilibrati e tutte la squadre agrigentine hanno la chance di potersi qualificare al turno successivo. Da notare che qualora il TC Favara e il Città di Favara dovessero qualificarsi per il turno successivo, si troverebbero una di fronte all’altra, in un derby fratricida che regalerebbe però la certezza della promozione in serie C di una squadra favarese.

I match di ritorno, a campi invertiti, si giocheranno domenica 29 gennaio quando si conosceranno i sedici circoli che si giocheranno la promozione nel turno decisivo che si giocherà nel doppio turno del 12 e 19 febbraio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • La "fabbrica" dei falsi invalidi, ispettore della Digos: "Non c'era una sola banda ma erano due"

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento