Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Villaseta apre le porte allo sport ed all'integrazione, Patanella: "Molti di loro hanno il calcio nel sangue"

La manifestazione sportiva è stata promossa dal Lions Club delle Zolfare

 

Da un piccolo campo di calcetto parrocchiale di periferia, quello della chiesa di Santa Croce di Villaseta,  si è lanciato un messaggio importante, ovvero quello che lo sport non solo unisce ma è anche un mezzo  per abbattere tutte le  barriere siano esse raziali, religiose, culturali e sociali.

La manifestazione sportiva, organizzata dal  Lions Club delle Zolfare, visto protagonisti i giovani del quartiere e i ragazzi ospiti di una comunità che accoglie stranieri minori del sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati. Un momento di sana aggregazione che ha visto trionfare tutti  i partecipanti.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento