Idee e progetti per l'Akragas, Sonia Giordano: "Voglio riportare questa squadra ai vertici del calcio"

La vice presidente della squadra agrigentina è pronta a scrivere nuove pagine importanti

Sonia Giordano

L’Akragas 2020 prende forma. Dopo lo stop obbligato dovuto all’emergenza Covid 19, la società biancazzurra detta le basi per la costruzione di una nuova era. Volto nuovo della dirigenza biancazzurra, è quello di Sonia Giordano. L’imprenditrice è stata nominata come vice presidente. Occhi puntati su di lei, sulle sue idee e su un modello di calcio diverso.

“Seguo l’Atalanta - ha detto Giordano in un’intervista divulgata dai canali ufficiali dell’Akragas - mi piacerebbe che l’Akragas possa seguire questo modello. Ho scelto quest’isola perché vivono per le emozioni che regala il calcio. Vorrei riportare l’Akragas dove merita di essere. E’ il momento di creare un qualcosa di nuovo, la Sicilia è una delle isola più belle dove si può trovare tutto. Credo in questo progetto. Ho alle spalle persone che possono sostenermi, ma spero che la gente sia dalla nostra parte”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

  • Impennata di contagi da Coronavirus, Camastra diventa zona rossa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento