Slalom e cronoscalata, la scuderia Ro racing nel Palermitano e a Gubbio

Ad Altofonte, con una Peugeot 106 gruppo A, farà il suo esordio negli sport motoristici il campione d'atletica Yuri Floriani

Fine settimana dedicato agli slalom e alla salita. I portacolori della scuderia Ro racing saranno impegnati a Gubbio in Umbria al trofeo Luigi Fagioli, cronoscalata valevole per il Civm e in Sicilia allo slalom Altofonte-Rebuttone.

Altro fine settimana con impegni su più fronti per la scuderia Ro racing. Gli alfieri del sodalizio di Cianciana saranno al via dello slalom Altofonte Rebuttone in Sicilia, in provincia di Palermo e al trofeo Luigi Fagioli, classica cronoscalata di mezza estate, che si disputa a Gubbio, in Umbria.

In terra di Sicilia, ad Altofonte, con una Peugeot 106 gruppo A, farà il suo esordio negli sport motoristici il campione d'atletica Yuri Floriani.

“Sono molto emozionato e carico per il mio esordio ma non voglio strafare, anche perché senza alcuna esperienza e con pochi test sarà importante stare molto concentrati – ha detto Floriani - iniziare con la gara nel mio paese d'adozione è un'emozione in più, ma visto il periodo delicato e le restrizioni che ci saranno dobbiamo solo divertirci e sfogare un po' di tensioni. Comunque andrà, per me, sarà un successo”.

Sempre nella stessa gara saranno ai nastri di partenza con i colori della scuderia Massimo Simonte a bordo di una Peugeot 106 16 V di Gruppo N, Il driver di casa Fabrizio Finicella, della partita con una Peugeot 205 di Gruppo Speciale, Sergio Marfia con una Autobianchi A112 di classe S2 e Toti Mannino, figlio d'arte che esordirà a bordo di una Bmw 2002 del Secondo raggruppamento.

A Gubbio nella manifestazione valevole per il CIVM, cercherà di rompere il ghiaccio dopo un anno di inattività Matteo Adragna che sarà al via con la sua Porsche 911 seguita dai Fratelli Balletti

“Abbiamo deciso, insieme al mio ds di risalire in macchina prima di iniziare il campionato italiano autostoriche, per cercare di scrollare un po’ di ruggine di dosso – ha detto Adragna - Gubbio è una gara che ho disputato anche in edizioni passate, conseguendo dei buoni piazzamenti. Così rimetto finalmente il casco dopo un lunghissimo periodo d'assenza dalle competizioni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento