menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Akragas e la "maledizione dei rigori", il tricolore al Siena: sbaglia Bonaffini

Il Siena vince lo scudetto di serie D. Ai bianconeri il tricolore dopo una partita piena di emozioni. Avvio shock per l'Akragas, il Siena al pronti via ne fa due grazie a Portanova

Il Siena vince lo scudetto di serie D. Ai bianconeri il tricolore dopo una partita piena di emozioni. Avvio shock per l’Akragas, il Siena al pronti via ne fa due grazie a Portanova. 

L’ex serie A sveglia bruscamente i biancazzurri segnando due gol in pochi minuti. L’Akragas ha fatto ciò che ha potuto, con l'assenza di Vindigni e Chiavaro, Maraucci e De Rossi hanno fatto gli straordinari. 

Nel secondo tempo l’Akragas mette cuore e gambe, Feola tenta la mossa Perrone e Dezai e la partita cambia. Infatti i biancazzurri all’ultimo respiro riacciuffano un pareggio insperato, Meloni su rigore accorcia e il giovane Perrone segna il gol più importante della sua carriera: due a due e calci di rigore

L’Akragas vede finale e vede inferno, infatti la squadra di Feola dopo una cavalcata trionfale si lascia sfilare lo scudetto ai rigori. L’errore fatale arriva dai piedi di Alessandro Bonaffini, il biancazzurro spara alto e la palla finisce sopra la traversa. Per l’Akragas i gol dagli undici metri sono arrivati dai piedi di: Catania, Tiscione, Meloni e Savanarola. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento