menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Serena Moneta

Serena Moneta

Ko esterno contro Messina, Serena Moneta: "Assenze? Abbiamo commesso troppi errori"

In sala stampa, la faccia del capitano, parla chiaro. L'Aragona era priva di due giocatrici simbolo

Senza la palleggiatrice Caracuta e con la Baruffi ferma, la Pallavol Aragona non è riuscita a battere il Messina. Non una partita  a senso unico perché, l’Aragona, ha avuto anche la possibilità di pareggiare i conti e poi vincerla. Gli otto punti di vantaggio nel terzo set, sono lo specchio, di una gara che  - quasi certamente - poteva andare diversamente. L’Aragona ha chiuso perdendo per 3 set a 1. In sala stampa la faccia di Serena Moneta, la dice lunga.

“Le assenze? Si è vero hanno pesato, ma abbiamo sbagliato tanto. In partita - dice - ci son o stati troppi errori che non dobbiamo più commettere”. Al posto di Valeria Caracuta ha giovato l giovanissima Dell’Amico. “Non è stato semplice per lei. E’ con noi da una settimana, certe schemi si imparano dopo mesi. Dovevamo essere molto più attente”.

A commentare la sconfitta anche il coach Dagioni.  “Loro hanno un gioco molto veloce, noi eravamo in grande emergenza. Le partite si affrontano con quello che si ha. Le mie ragazze hanno dato tutto ed hanno dimostrato d’essere una squadra tosta. Peccato non essere riuscito a non avere avuto più continuità. Cosa salvo di questa partita? Non poteva essere un gioco brillante, dovevamo essere più lucidi. Non voglio recriminare nulla, dobbiamo fare un passo in più su delle situazioni particolare”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento