menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Fortitudo Agrigento piazza un altro colpo: è Samuele Moretti

Il direttore sportivo, Cristian Mayer: “E’ un ragazzo che ha l’etica giusta per diventare un giocatore di serie A"

La Fortitudo Agrigento porta a casa un giovane talento. L’ala forte Samuele Moretti è un nuovo giocatore biancazzurro. I rumors c’era già, solo oggi, però, l’ufficialità. Il giocatore, tra i migliori della serie B, sarà a disposizione di coach Cagnardi.  

Il direttore sportivo, Cristian Mayer: “E’ un ragazzo che ha l’etica giusta per diventare un giocatore di serie A. Deve migliorare sotto molti aspetti del gioco. Tecnicamente dovrà migliorare alcuni aspetti importanti, come il tiro. Però, Samuele, è un ragazzo interessante. Sono felice sia un nostro giocatore”.

Coach Devis Cagnardi: “Moretti è un giocatore che ha fatto molto bene nel campionato di serie B. Il suo inserimento nasce dalla nostra volontà di dare opportunità a giovani atleti che dimostrino di avere voglia di arrivare al più alto livello possibile. E un buon atleta, che interpreta il gioco con energia e dinamismo. Ha molti aspetti sui quali lavorare duramente per assorbire il salto di categoria ma è motivato e troverà una situazione che gli permetterà di poterlo fare. Siamo pronti ad accogliere Samuele nel nostro gruppo e riteniamo che il suo agonismo possa da subito essere un aiuto per la squadra”.

Samuele Moretti: “Ovviamente sono felice e molto entusiasta per la scelta fatta.  Perché Agrigento? Mi ha spinto il fatto di aver sentito sempre parlar bene della società e della sua organizzazione. La Fortitudo Agrigento punta molto sui giovani, ogni anno ha ottenuto dei risultati importanti.  Ho accettato molto volentieri di fare parte del roster, il progetto della Fortitudo Agrigento, mi ha intrigato. Sono pronto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento