Domenica, 25 Luglio 2021
Sport

Giro d'Italia, Menfi "abbraccia" Puccio: il ciclista ringrazia sui social

Il professionista che corre per il team Ineos Grenadiers, è stato "salutato" dalla sua città del cuore

Foto Instagram

C’era tanta attesa per l’edizione 2020 del Giro d’Italia. La seconda tappa, con traguardo in piazza Vittorio Emanuele ad Agrigento, è stata vinta dal toscano Diego Ulissi che ha preceduto lo slovacco Peter Sagan e il danese Honoré Mikkel Frolich, rispettivamente 2/o e 3/o, con lo stesso tempo.

Gli occhi, però, erano puntati tutti sul menfitano, Salvatore Puccio.  Il ciclista su strada che corre per il team Ineos Grenadiers, è stato "salutato" dalla sua città del cuore. Il Comune di Menfi ha dedicato uno striscione speciale ad uno dei corridori più attesi del giro. 

Giro d'Italia: Diego Ulissi vince la seconda tappa, ma Filippo Ganna conserva la maglia rosa

"L'amministrazione comunale insieme alla comunità di Menfi - si legge in una nota - si pregia del passaggio del 'Giro d'Italia' nel territorio comunale e tifa per il risultato in gara del concittadino Salvatore Puccio. Forza Puccio, forza Menfi". A ringraziare - sui social - i suoi concittadini è stato lo stesso, Salvatore Puccio. "Infinite grazie per il calorosissimo tifo sulle strade dove sono cresciuto". Anche quest'anno il passaggio di Puccio è stato più che mai atteso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia, Menfi "abbraccia" Puccio: il ciclista ringrazia sui social

AgrigentoNotizie è in caricamento