Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

Ripescaggio LegaPro, si mette male per l'Akragas: la diretta

Si mette male per la società del patron Silvio Alessi. Per gli akragantini le speranze sono appese a un filo, stessa sorte amara per la Correggese. Si attendono novità. La diretta

I vertici della Figc in riunione a Roma (foto Luca Esposito)

Momenti cruciali per chi sogna un posto tra le grandi del professionismo. Nella sede di Roma della Figc sfilano presidenti e addetti ai lavori, la LegaPro passa da lì. 

La diretta 

+++ NIENTE RIPESCAGGIO, ADDIO LEGA PRO +++

Ore 14:30 - Ghirelli (LegaPro): "AVERSA NORMANNA, MARTINAFRANCA e TORRES sono le tre squadre ripescate in terza serie".

Ore 14.03 - La prima ripescata è la squadra di Sassari: la "Torres", quindi, parteciperà al campionato di LegaPro.

Ore 13.37 - Il Delta Porto Tolle si defila, l'Arzanese sale la china. Si fa dura per Correggese e Akragas; salgono le quotazioni della Torres. I primi a mettere piede in sede sono stati i vertici della LegaPro. Il presidente Mario Macalli è arrivato in sede prima delle undici. A seguire il direttore generale della LegaPro, Francesco Ghirelli, e gli esponenti della Lega, Demetrio Albertini e Andrea Abodi. Gli emissari dell'Akragas presenti a Roma attendono il responso prima delle 15. Fissata per quell'ora la conferenza stampa dei vertici della Lega.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripescaggio LegaPro, si mette male per l'Akragas: la diretta

AgrigentoNotizie è in caricamento