menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

CALCIO, ECCELLENZA: Ribera, meno quattro alla "giornata biancazzurra"

Si tratta di un appuntamento, il primo dei due già programmati nell'attuale annata calcistica...

Avrà luogo domenica pomeriggio allo stadio comunale "Nino Novara" la "Festa biancazzurra" del calcio riberese. Lo ha reso noto il massimo dirigente della società Ezio Ruvolo il quale lancia un appello a tutti i tifosi e agli sportivi di recarsi ad assistere alla manifestazione sportiva che culminerà con la disputa della partita del campionato di Eccellenza con il Valderice.

Si tratta di un appuntamento, il primo dei due già programmati nell'attuale annata calcistica, che prevede una raccolta generale e massiccia di fondi per la società che ha bisogno dei fondi derivanti dagli incassi, ma soprattutto dagli sponsor.

"Faremo pagare il biglietto di ingresso allo stadio a tutti, dai dirigenti al semplice tifoso - ci dice il direttore sportivo Ezio Ruvolo - chiederemo di offrirci un contributo straordinario anche agli abbonati che sono in parecchi. Vogliamo racimolare un po di denaro perché le spese a cui andiamo incontro sono parecchie e molto onerose. Con tutti i sacrifici che la dirigenza compie ormai da mesi, c' è il rischio di non potere fare fronte agli impegni che abbiamo assunto nel nome dello sport, della città e dei suoi tifosi".

Non è una iniziativa che è nata nei giorni scorsi. A inizio campionato il Ribera ha programmato due eventi (una giornata nel girone di andata e un'altra in quello di ritorno) per potere incamerare una manciata di denaro che possa permettere alla società di affrontare le spese vive, quotidiane.

I tifosi biancazzzurri, che vengono ripagati dalla ottime prestazioni della squadra, hanno avuto sempre un grande cuore e una concreata disponibilità verso il calcio per cui i dirigenti riberesi presumono che si faranno trovare pronti alla "Festa biancazzurra" di domenica.

Tutti, dai dirigenti ai calciatori e ai tifosi, hanno archiviato la sconfitta di domenica scorsa con il Campofranco. E' ripresa la preparazione e si guarda avanti per ricominciare un nuovo ciclo di risultati utili consecutivi. L'occasione è buona per ritornare alla vittoria contro la compagine trapanese del Valderice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento