CALCIO: Realmonte torna nel campionato di Terza categoria

Lo scopo dei giovani che si stanno tuffando con dedizione, voglia e passione, in questa nuova e...

Dopo due anni di assenza dalle competizioni dilettantistiche provinciali, la stagione sportiva 2011/2012 vedrà Realmonte partecipare nuovamente al campionato di Terza categoria dell’agrigentino. A tenere alto il vessillo della città della Scala dei Turchi sarà la Tana Football Club, una società giovane e dinamica che dopo essersi dedicata per anni ai bambini di Realmonte, si vuole confrontare anche con realtà più grandi.

Alla base del progetto c’è il sano divertimento. Lo scopo dei giovani che si stanno tuffando con dedizione, voglia e passione, in questa nuova e stimolante avventura, è quello di creare un gruppo forte e affiatato che con l’impegno messo sul campo possa spingere la gente del luogo a riavvicinarsi al calcio e a seguire con maggiore interesse e attenzione.

La guida tecnica d ella squadra è stata affidata a Giuseppe Vigneri che, con i suoi 27 anni, è uno tra i più giovani allenatori del campionato. Sul tecnico, di chiare origini realmontine ma di formazione calcistica palermitana, con trascorsi nelle più prestigiose scuole calcio del capoluogo,la dirigenza ha voluto puntare conferendo nella sua persona e nei suoi mezzi, piena fiducia. Questa scelta porterà freschezza e innovazione al calcio realmontino, come si è già notato dall’entusiasmo della squadra e del presidente Giordano che hanno da subito sposato la filosofia calcistica di mister Vigneri.

Queste le prime parole del neo tecnico della Tana Football Club: “Grazie a chi mi ha voluto fortemente qui, ripagherò la fiducia che mi è stata data lavorando con passione e dedizione per portare Realmonte a svolgere un ruolo da protagonista nel campionato che ci apprestiamo ad iniziare”.

La delegazione della squadra è stata ricevuta dal sindaco di Realmonte, Piero Puccio per tracciare una linea comune di collaborazione che possa portare al raggiungimento degli obiettivi prefissati. Il primo cittadino di Realmonte si è mostrato soddisfatto del progetto della dirigenza e si è subito attivato per stare vicino alla società coinvolgendosi in prima persona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento