Sport

Akragas, mister Di Napoli: "Speravo nel colpaccio"

L'allenatore dei biancazzurri esamina la sconfitta. Il tecnico preferisce non parlare dell'arbitraggio

Raffaele Di Napoli

L’Akragas non riesce a vincere una delle sfide salvezza del torneo. I biancazzurri vengono beffati allo scadere dal Catanzaro, con un gol di Giovinco. In sala stampa, Di Napoli, difende i suoi.

"Ho la coscienza pulita, vado a letto tranquillo. Gli arbitri? Preferisco non parlare - dice Di Napoli. Dovevamo essere più incisivi nelle ripartenze. Per noi doveva essere una partita di grande sacrificio. Il Catanzaro sta in fondo alla classifica in modo inspiegabile. Speravo nel colpaccio. Sono contento dei miei ragazzi, siamo stati poco convinti in avanti”.

Se Di Napoli sceglie il silenzio, il presidente del cda Silvio Alessi, si sfoga sui social. “E’ scandaloso. Forza ragazzi riusciremo contro tutti e tutto. Forza Akragas”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, mister Di Napoli: "Speravo nel colpaccio"

AgrigentoNotizie è in caricamento