Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Strutture sportive da rivedere, a Favara parla Morgana: "Il livelli del nord? Manca tanto"

Il vice presidente della Figc era presente al "Bruccoleri" per la finale regionale di Coppa Italia di Eccellenza

 

"In Sicilia cìè una grave questione che riguarda l'impiantistica sportiva anche se devo dire che dal 2004 ad oggi sono stati fatti dei passi in avanti ma per arrivare ai livelli delle grandi regioni del nord, bisogna fare ancora tanto".

Così Sandro Morgana, vice predisente della Federazione italiana giuoco calcio ai microfoni di AgrigentoNotizie a margine della finale regionale di coppa Italia di Eccellenza tra San Cataldo e Giarre che si è disputata nel pomeriggio allo stadio comunale "Giovanni Bruccoleri" di Favara.

Una festa dello sport, culminata con il trionfo, dopo la lotteria dei rigori, della formazione catanese e che, nonostante la presenza di circa ottocento tifosi a seguito delle due squadre, non ha registrato disordini grazie anche al puntuale servizio di ordine pubblico coordinato dalla Questura di Agrigento.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento