menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Punzonatura e macchine in bella vista, il Fabaria rally entra nel vivo

Per quanto riguarda le prove speciali, è stata di fatto confermata l'ossatura dello scorso anno con la collaudata "Favara", ovvero la classica "Crocca" di 4,50 km, che sarà affrontata tre volte, così come la "Aragona" (12,50 km) ed "Agrigento" (4,50 km)

Giornata intensa per gli amanti del rally. Nella tabella di marcia del Fabaria rally, questa mattina alla voce Punzonatura hanno risposto tutti i partecipanti.

Macchine al loro posto e giudici al controllo. Al centro commerciale Città di Templi, la punzonatura ha raccolto un centinaio di appassionati.

Il 22esimo Fabaria Rally è partito sabato 12 ottobre alle 19.31 da viale della Vittoria ad Agrigento, dove anche si concluderà alle 18 di domenica 13 ottobre. Per quanto riguarda le prove speciali è stata di fatto confermata l’ossatura dello scorso anno con la collaudata “Favara”, ovvero la classica “Crocca” di 4,50 km, che sarà affrontata tre volte, così come la “Aragona” (12,50 km) ed “Agrigento” (4,50 km). Dopo tanti anni cambierà pure la sede delle verifiche e dei riordinamenti, ora ubicati presso il Centro Commerciale “Città dei Templi”, ed anche della Direzione Gara, che sarà ospitata presso l’Hotel Akrabello. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento