Mercoledì, 12 Maggio 2021
Sport

Ex Collegio dei Filippini, Il sindaco Firetto "abbraccia" l'Akragas

La società biancazzurra ha regalato al primo cittadino di Agrigento una maglia personalizzata. La squadra si è presentata, la LegaPro attende i giganti

Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, ha accolto l’Akragas all’ex Collegio dei Filippini. Pomeriggio di grande presentazioni ad Agrigento. Il primo cittadino ha conosciuto la squadra, i biancazzurri hanno sfilato ad uno ad uno, per poi conoscere lo staff tecnico e societario.

"La LegaPro? No chiamatela così, è una B2". Queste le parole del presidente del cda, Silvio Alessi. "La campagna abbonamenti sta andando bene e di questo ne siamo contenti. Speriamo continui così. Illuminazione? Tra quindici, massimo venti giorni inizieranno i lavori".

Accanto a Silvio Alessi, il sindaco Lillo Firetto, la società lo ha omaggiato con una maglia ufficiale dell’Akragas. "Ci aspettiamo una grande stagione – ha detto il primo cittadino. La LegaPro è una grande ed importante vetrina, dobbiamo tutti sostenere il movimento calcistico".

La squadra è stata presentata, assenti soltanto il capitano Daniele Marino e l’attaccante Fabio Aveni.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Collegio dei Filippini, Il sindaco Firetto "abbraccia" l'Akragas

AgrigentoNotizie è in caricamento