Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Poligono Air-Fire di Ribera, terza gara Field Target

Formati i gruppi si è cominciato ognuno nella propria linea di tiro, tutti attenti a colpire il centro delle sagome  a forma di scoiattoli, cinghiali,uccelli e topi, per potersi aggiudicare un posto sul podio

Si e svolta in una bella giornata primaverile la terza gara  di Field-Target. Simulazione percorso caccia abbattimento di sagome in ferro. Due categorie: Depo Natural e No-Limit con cannocchiale. Sono stati 24 partecipanti provenienti non solo da Ribera e paesi limitrofi, un gruppo anche da Palermo.

Formati i gruppi si è cominciato ognuno nella propria linea di tiro, tutti attenti a colpire il centro delle sagome  a forma di scoiattoli, cinghiali,uccelli e topi, per potersi aggiudicare un posto sul podio.

La gara si è svolta con grande entusiasmo e sportività, tutti contenti e soddisfatti, solo i più bravi si sono preparati a salire sul podio: al primo posto nella categoria No-Limit il ciancianese Giuseppe Bosciglio con 29/30, al secondo posto il riberese Sebastiano Cuffaro, con 27/30, e al terzo posto il palermitano Vito Lucchese (presidente dell'AsdField-Target di Palermo con 26/30.

Nella categoria Depo-Natural  si aggiudica il primo posto il riberese Beppe Luppina con 115/120, al secondo posto un altro riberese Maurizio Lino (presidente del poligono Air-Fire di Ribera) con 113/120, e al terzo posto il saccense Domenico Piazza con 101/120. 

.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poligono Air-Fire di Ribera, terza gara Field Target

AgrigentoNotizie è in caricamento