rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Sport

Il Perugia batte l'Akragas volley, Lombardo: "Ringrazio chi ha creduto in noi"

Le akragantine, dopo la sconfitta casalinga di sabato, non riescono ad allungare la serie. La squadra di Lionetti perde per tre set a uno

L'Akragas volley perde contro Perugia. Playoff amari per la squadra di Valerio Lionetti, che non riesce a riscattare la sconfitta al tie-break di sabato. Le akragantine, in trasferta a Perugia, sono state battute per 3 set a 1. Sconfitta e sogni di promozione svaniti. La squadra capitanata dalla veterana Tatiana Lombardo non è riuscita ad allungare la serie ed ha ceduto il passo a un Perugia agguerrito.

L'Akragas volley manca al doppio salto di categoria in due stagioni, i sogni di promozione sono rimandati alla prossima stagione.

A tirare le somme di questo torneo è stata la catanese Lombardo, che attraverso il suo profilo ufficiale di Facebook, ha ringraziato tutti: "Si chiude questa stagione (non nel migliore dei modi. Volevo - scrive il capitano dell'Akragas volley - ringraziare chi ha creduto in noi e chi ci ha dato la possibilità di vivere questa stagione così intensa, tra gioie e lacrime, tra soddisfazioni e rimpianti. Grazie, anche alle mie compagne che nonostante tutto e tutti sono state sempre l'una fianco all'altra nel bene e nel male".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Perugia batte l'Akragas volley, Lombardo: "Ringrazio chi ha creduto in noi"

AgrigentoNotizie è in caricamento