Un ex allenatore dell'Akragas nella bufera, Raffaele "ferma" giocatore in corsa

Pino Raffaele, attuale tecnico del Catania, è stato squalificato per ben quattro giornate

Un frame della partita

Ha interrotto la corsa dell’avversario con un dribbling. Questo è costato davvero caro all’ex tecnico dell’Akragas, oggi allenatore del Catania, Pino Raffaele.

Teatro della vicenda lo stadio “Massimino”, nel match di serie C tra il Catania e la Vibonese. Il tocco di palla del tecnico è costato quattro turni di squalifica. Un gesto istintivo che, però, ha avuto delle ripercussioni.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento