menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
CALCIO, ECCELLENZA: Partitella per la capolista, Montalbano: "Domenica si gioca a ritmi alti"-7

CALCIO, ECCELLENZA: Partitella per la capolista, Montalbano: "Domenica si gioca a ritmi alti"-7

CALCIO, ECCELLENZA: Partitella per la capolista, Montalbano: "Domenica si gioca a ritmi alti"

E' finita 7 a 2 la sgambata contro la rappresentativa Juniores; da registrare la buona prova dei...

A buon fine l'usuale test infrasettimanale tra Akragas e la rappresentativa Juniores guidata da Elio Caltagirone. E' finita 7 a 2 la sgambata in famiglia; da registrare la buona prova dei piccoli agrigentini che affrontano, settimana dopo settimana, il match con immenso vigore. Si è consumata una simpatica seconda sfida all'Esseneto oggi: Nobile contro Caltagirone. Il primo, vice allenatore dell’Akragas e autore di qualche giocata, strappa applausi; il secondo, allenatore della Juniores, si è dovuto fermare a partita in corso per un leggero affaticamento alla coscia.

A Nobile va il primo atto di una divertente sfida che ha suscitato sorrisi da parte dell'allenatore Vincenzo Montalbano. Proprio il tecnico agrigentino, oggi ha potuto costatare la condizione fisica dei vari Cutaia, Russello, Ciscardi e Capraro, per i primi due è probabile un impiego nella partita di domenica, mentre Ciscardi e Capraro sono a oggi in forte dubbio.

Abbiamo intervistato il tecnico akragantino, chiedendogli un parere sul big match di domenica contro la pericolosa Alcamo di mister Ciaramella. "E' una partita importante, in campo scenderanno due squadre che vogliono fare il salto di qualità" ha spiegato Vincenzo Montalbano. "Le partite – continua il mister - sono per me tutte uguali, servono i tre punti. Sulla carta affrontiamo una squadra abbastanza forte, ma noi non siamo da meno. L’Alcamo - afferma il mister biancazzurro - vanta una rosa di ottimi giocatori come Pirrone, Lunetto, Perricone, Bonino, Scrozzo, ma anche Uniemi e Norfo, sono tutti ragazzi fortissimi e di qualità.

A Montalbano chiediamo se e come l’Akragas può battere i bianconeri: "Dobbiamo affrontare la partita con serenità e giocare a ritmi alti, solo cosi possiamo battere l’Alcamo”.

Foto di Calogero Montana Lampo


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento