Calciatore del Cus Palermo positivo al Covid, rinviata la gara con l'Akragas

I biancoazzurri torneranno in campo mercoledì prossimo per il match di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia di Eccellenza contro la Folgore

(foto ARCHIVIO)

La Società Asd Akragas 2018 comunica che la partita di domani pomeriggio contro il Cus Palermo è stata rinviata a data da destinarsi perché un calciatore del Cus Palermo, al termine della gara di recupero di mercoledì scorso contro la Nissa,  ha avuto la febbre e, in seguito a tampone, è risultato positivo al Covid-19.

La società, a partire dal presidente Sonia Giordano, rivolge i più sentiti auguri di buona guarigione al giocatore. L'Akragas tornerà in campo mercoledì prossimo per il match di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia di Eccellenza contro la Folgore. La partita si disputerà allo stadio Esseneto di Agrigento alle ore 14:30. La partita di andata è terminata 1-0 per la Folgore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento