Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport Campo sportivo

"Un calcio al bullismo", la partita della solidarietà il 20 marzo all'Esseneto

Dopo il recente successo della manifestazione realizzata a Trapani con una presenza di oltre sei mila studenti, la "sfida" si sposterà ad Agrigento

Un momento della partita della solidarietà a Trapani

La partita della solidarietà "Un calcio al bullismo", rinviata per il maltempo, si svolgerà il prossimo 20 marzo alle 10, allo stadio Esseneto di Agrigento. 

Dopo il recente successo della manifestazione realizzata a Trapani con una presenza di oltre sei mila studenti, la "sfida" si sposterà ufficialmente ad Agrigento. L'iniziativa si svolgerà con il patrocinio del dirigente dell'Ufficio scolastico territoriale di Agrigento, il Comune di Agrigento e la partnership della Società Akragas Calcio e la Fortitudo Agrigento, con la partecipazione degli istituti scolastici che aderiscono al progetto.

Alla manifestazione prenderà parte la Nazionale Italiana Amici di Canale 5 che sfiderà in occasione della partita una delegazione dell'Akragas Calcio e Fortitudo Agrigento.

Il progetto prevede momenti di dibattito e confronti itineranti nelle scuole dove gli studenti si confronteranno con i giocatori delle due squadre che saranno i testimonial ed ambasciatori per veicolare questo importante messaggio per dire “no” al bullismo. A conclusione della partita verrà realizzato un recital musicale a cura degli artisti di Amici che prenderanno parte alla manifestazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un calcio al bullismo", la partita della solidarietà il 20 marzo all'Esseneto

AgrigentoNotizie è in caricamento