menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Simona Rotondo

Simona Rotondo

Pallavolo B1, l'Akragas volley vince e conquista la vetta

Le biancazzurre hanno faticato soltanto nel primo set, vinto con merito dalle irpine. Poi Ferro e compagne non hanno avuto particolari difficoltà per conquistare l'intera posta in palio

Primato solitario in serie B1 per l'Akragas Volley. La formazione di Valerio Lionetti è in vetta alla classifica, da sola, con 35 punti, a più 3 dal Marsala, nettamente sconfitto 3 - 0 dal Caserta. L'Akragas Volley invece, per la 15esima giornata, ha vinto 3 - 1 contro l'Acca Montella Avellino. Il match si è disputato nella palestra comunale di Aragona. 

Le biancazzurre hanno faticato soltanto nel primo set, vinto con merito dalle irpine. Poi Ferro e compagne non hanno avuto particolari difficoltà per conquistare l'intera posta in palio. Inizialmente l'Akragas Volley è  scesa in campo con Moncada in palleggio, Composto e Salamone centrali, Lombardo, Piscopo e Ferro schiacciatrici. Pietrangeli libero. Le ospiti hanno giocato un ottimo primo set con le "attaccanti" Mautino e Matarazzo sugli scudi.

La squadra agrigentina ha commesso parecchi errori, sia in battuta, che in attacco e in difesa. Di contro un sestetto, allenato da Alberto Matarazzo  ha giocato da squadra, unito e compatto in ogni fondamentale. Il primo set si è concluso 25 - 20 per l'Acca Montella Avellino.

Dal secondo in poi, l'Akragas Volley è tornata concentratissima. Con l'ingresso in campo della centrale Simona Rotondo, non in perfette condizioni, il gioco della formazione akragantina è notevolmente migliorata. 

L'Akragas Volley è cresciuta in ogni fondamentale e ha portato a casa il set, 25-22. Grande battaglia anche nel terzo set, dove il muro e la difesa del sestetto agrigentino sono stati determinanti per la conquista del set. Ottima la prova in attacco di Fabiola Ferro, decisiva nei momenti topici. Anche il terzo set lo conquista l'Akragas Volley con il punteggio di 25-22. 

L'Acca Montella Avellino si arrende quasi subito e nel quarto set si smarrisce. L'Akragas Volley, invece, non sbaglia più nulla e con determinazione chiude il set in poco meno di 20 minuti: 25-16. Per la capolista della B1 altri tre preziosissimi punti per continuare a sognare la Serie A. 

Al termine della partita il tecnico Valerio Lionetti ha affermato: "Abbiamo sofferto tanto nel primo set e per buona parte del secondo. Poi le ragazze sono state bravissime a ritrovare compattezza e ha giocare come sanno, da grandissima squadra. La vittoria è un premio ai loro sacrifici. Non è facile allenarsi in orari assurdi, e in palasport e palestre lontane da Agrigento, dal centro citta. Siamo primi in classifica con grandissimo merito e vogliamo restarci il più a lungo possibile". 

Il direttore sportivo Luigi Allegra ha dichiarato: "Da questa sera comandiamo da soli il torneo di B1 e corriamo verso la serie A. L'Akragas Volley però e' bistrattata dall'Amministrazione comunale di Agrigento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento