menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Akragas volley, vincere per allontanare le insidie del Potenza

Questa sfida vista qualche settimana fa poteva essere la chiusura di un campionato memorabile, ma in queste ultime battute il sapore è diverso. La squadra del presidente Giovanni Crosta, è ad oggi la migliore seconda dei gironi, ma con gli ultimi risultati negativi rischia di vedersi sfuggire anche questo primato

Le ultime due partite hanno regalato ai tifosi una prestazione appannata. L'Akragas volley si era congedata dal Nicosia con una brutta sconfitta rifilata dalla Costaverde Cefalù.
Il tecnico Tani Frinzi Russo, nel corso del campionato è stato costellato da importanti infortuni. Da Livia Magherini alla Sannino, fino ad arrivare allo stop di Speranza Maiello. La ventiseiesima giornata del torneo di serie B2 femminile è alle porte, l'Akragas volley affronterà il Cinquefrondi.
Questa sfida vista qualche settimana fa poteva essere la chiusura di un campionato memorabile, ma in queste ultime battute il sapore è diverso. La squadra del presidente Giovanni Crosta, è ad oggi la migliore seconda dei gironi, ma con gli ultimi risultati negativi rischia di vedersi sfuggire anche questo primato.
Nel girone H il Potenza, ha all'attivo 59 punti, uno in meno delle akragantine. Un vantaggio perso per strada e che adesso metterebbe a repentaglio il gran lavoro svolto durante la stagione.
Le akragantine sabato affronteranno le calabresi della Golem Piana, squadra che occupa il quarto posto ad una lunghezza dal Cefalù. La vittoria mai come questa volta appare d'obbligo, vincere per tener lontanao le insidie di Potenza.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento