rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Sport

L'Akragas volley esonera Frinzi Russo, la società: "Motivazioni? Manteniamo il riserbo"

E' quasi diventato un caso l'addio del tecnico all'Agrigento. La dirigenza akragantina ha reso pubblico un secondo comunicato stampa, criticato da buona parte dei tifosi biancazzurri

Continua a essere un "caso" l'esonero di Tani Frinzi Russo dall'Akragas volley. La società di Agrigento, nella giornata di ieri, ha reso pubblico un secondo comunicato stampa. "La dirigenza dell'Akragas volley, ritenendo opportuno mantenere il totale riserbo sulle motivazioni che hanno portato all'esonero del tecnico Gaetano Frinzi Russo, tiene a precisare che tale decisione non è assolutamente attribuibile alla sconfitta sofferta domenica scorsa a Maglie, contro un avversario di tutto rispetto e in un ambiente particolarmente caldo. Pertanto la stessa dirigenza ringrazia il mister per l'operato, la professionalità e competenza dimostrata negli anni precedenti e ribadisce con forza e convinzione il proprio impegno nel voler portare sempre più in alto i colori biancazzurri".

Immediata è stata la risposta di alcuni supporter dell'Akragas volley: "Un po' strano questo esonero", ma anche "difficile accettare questo esonero, specialmente dopo la festa fatta ad Aragona per le 30 vittorie consecutive. Grazie Tani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Akragas volley esonera Frinzi Russo, la società: "Motivazioni? Manteniamo il riserbo"

AgrigentoNotizie è in caricamento