Nuovo innesto per la Pallavolo Aragona, ecco la centrale Angela Facendola

Originaria di Altamura, classe 1994, alta un metro e 80 cm, la scorsa stagione in forza al Vigevano in B1

Ancora un nuovo arrivo nella Pallavolo Aragoa. La società del presidente Nino Di Giacomo ha tesserato la centrale pugliese Angela Facendola, originaria di Altamura, classe 1994, alta un metro e 80 cm, la scorsa stagione in forza al Vigevano in B1. Alle spalle della giocatrice anche una stagione in A2 con l’Entu Olbia e poi tanti campionati di B1, non solo con l’Olbia, ma anche con le maglie di Cuneo e Potenza. Angela Facendola ha iniziato la carriera con la squadra della sua città, la Leonessa Volley Altamura in serie C.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le sue prime parole da neo giocatrice della Seap - Dalli Cardillo Aragona: "Ho accettato la proposta della Pallavolo Aragona sia per il bel progetto che mi ha proposto il presidente Nino Di Giacomo, che per la  società, molto professionale e ambiziosa. Arrivo ad Aragona con molto entusiasmo e con la voglia di far un bel campionato di B1 che mi aspetto tosto, in primis per le lunghe trasferte. Anche per quest'anno uno dei miei obiettivi è quello di migliorare tecnicamente e di contribuire ai successi della mia nuova squadra. Un altro punto a favore è quello di giocare per il terzo anno consecutivo con la palleggiatrice Gloria Trabucchi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento