La Pallavolo Aragona "corre" verso il derby, big match contro il Modica

La missione, almeno sulla carta, non appare impossibile, visto le ultime confortanti prestazioni e l'ottimo stato di forma, sia fisica che mentale delle biancazzurre

Inizia una delle settimane di lavoro più importanti della stagione per la Seap Dalli Cardillo Aragona che da oggi riprende gli allenamenti per preparare al meglio delle proprie potenzialità il derby siciliano di sabato 25 gennaio, alle ore 18, in trasferta contro la Pro Volley Team Modica, presso la struttura geodetica di viale Fabrizio, del quartiere Sacro Cuore, della cittadina ragusana.

La partita è valida per la 13esima e ultima giornata del girone di andata del torneo di serie B1, girone D. Un match che promette tante emozioni ma che, soprattutto, riveste una grande importanza per la squadra del presidente Nino Di Giacomo. Infatti, dopo la netta sconfitta della capolista Cerignola di domenica scorsa sul campo dell'Altino Chieti, il sestetto di coach Luca Secchi ha la possibilità di balzare da solo in vetta al campionato di serie B1 al giro di boa. A Manzano e compagne servirà però conquistare l'intera posta in palio, i tre punti, contro la formazione di coach Corrado Scavino, che occupa il penultimo posto della classifica con 7 punti ed è in piena lotta per evitare la retrocessione in B2.

L'attuale capolista Cerignola, avanti di due punti sulle aragonesi (29 contro i 27 della Seap Dalli Cardillo), è attesa dal turno di riposo nel prossimo week end.

La missione, almeno sulla carta, non appare impossibile, visto le ultime confortanti prestazioni e l'ottimo stato di forma, sia fisica che mentale delle biancazzurre. Il Modica è una formazione giovane, con alcune giocatrici di esperienza e che non va assolutamente sottovalutata. Con l'eventuale conquista del primo posto al termine del girone di andata, la Seap Dalli Cardillo Aragona otterrebbe il pass per disputare le final four di Coppa Italia di categoria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un motivo in più, dunque, per tenere altissima la concentrazione e disputare una partita di altissimo spessore tecnico. Per la gara contro il Modica, la Seap Dalli Cardillo Aragona dovrebbe recuperare il capitano Melissa Donà, reduce da un infortunio muscolare. Anche i tifosi sono in fibrillazione e stanno preparando un vero e proprio esodo verso la cittadina ragusana per sostenere la formazione di coach Luca Secchi in questa delicata sfida. Il derby Pvt Modica vs Seap Dalli Cardillo Aragona sarà diretto dal primo arbitro Annalisa Martorino e dal secondo arbitro Federica Grasso, entrambi del comitato Fipav dei "Monti Iblei". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento