menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settimana decisiva per l'Akragas volley

Infermeria quasi del tutto svuotata, per il mister Tani Frinzi Russo che può nuovamente contare sulla centrale Annalisa Sannino e su Livia Magherini. Ancora non disponibile Valentina Cassarino

Settimana fondamentale per le ragazze della Akragas Volley che si apprestano ad affrontare  gara 1 della semifinale playoff, valevole la promozione in serie B1. L’avversario designato è il Volalto Caserta, qualificato dopo aver sconfitto il Roma Divino Amore.
 
Avversario ostico, del quale fa parte la ex Aragonese Milena Boteva, giocatrice bulgara alta 204 centimetri che darà sicuramente filo da torcere alle akragantine. 
 
La partità si disputerà mercoledì 23 maggio alle 20.30 al PalaNicosia di Agrigento, ci si aspetta il pubblico delle grandi occasioni lo stesso che ha riempito il palazzetto in occasione del derby contro il Gela.
 
Infermeria quasi del tutto svuotata, per il mister Tani Frinzi Russo che può nuovamente contare sulla centrale Annalisa Sannino e su Livia Magherini, ancora non disponibile Valentina Cassarino alle prese con una brutta infiammazione al braccio destro.
 
Settimana fondamentale e pesante questa che vedrà la squadra del presidente Giovanni Crosta impegnata in un doppio appuntamento ravvicinato mercoledì in casa e sabato in trasferta a Caserta per Gara 2 semifinale che potrebbe chiudersi lì o nuovamente in casa mercoledì 30 in caso di parità.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento