Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Tre su tre, l'Akragas volley non si ferma più

Arrivate in B1 come matricole, le akragantine hanno conquistato un posto da protagoniste e da grandi. Bene ancora Salamone, autrice di 16 punti

Pamela Salamone

L'Akragas volley non si ferma più. Le akragantine tornano vincenti, anche dalla trasferta di Bari. Bottino pieno per le ragazze del tecnico Tani Frinzi Russo, autrici di vere e proprie imprese.

Arrivate in B1 come matricole, le akragantine hanno conquistato un posto da protagoniste e da grandi. Bene ancora Salamone, autrice di 16 punti. L'Akragas volley batte il Bari per tre set a zero e in classifica vola a nove punti con il Maldera Corato.

L'Akragas volley, nelle prime tre giornate, ha ottenuto tre vittorie: una casalinga e due esterne. L'obiettivo a inizio stagione era riuscire a far parte della griglia dei play-off, ma con il passo delle akragantine, la leadership solitaria in classifica non è più impresa impossibile.

LA CLASSIFICA
Akragas volley 9
Maldera Corato 9
Sigel Marsala 7
Omia volley 7
Gimam Voltalto 7
Mess. Orizzonte Trem. 6
Maglie 5
M. Guerriere Luvo Arzano 4
Acca Montella 3
Volley Pro Roma 3
Proger Friends Roma 2
Bari 1
San Vito 0
Avis Potenza 0

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre su tre, l'Akragas volley non si ferma più

AgrigentoNotizie è in caricamento