rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Sport

Pallamano Girgenti, gli under 16 fanno sorridere Agrigento

Nella trasferta di domenica 21 aprile i piccoli hanno affrontato due incontri, il primo vinto contro i cugini palermitani del Valens e il secondo perso per sole tre reti di differenza contro il Villa Aurea

Giornata ricca di appuntamenti per i giovani e "supergiovani" della Girgenti Pallamano. I piccolissimi  sono andati in trasferta a Bagheria accompagnati da coach Lillo Gelo e Marco Contino, impegnati nel campionato under 12. 

Nella trasferta di domenica 21 aprile i piccoli hanno affrontato due incontri, il primo vinto contro i cugini palermitani del Valens  e il secondo perso per sole tre reti di differenza  contro il  Villa Aurea. In campo erano presenti Jacopo Randisi,  Gerlando Zambuto, Calogero Cumbo, Andrea Decaro, Fabio Marzino, Francesco Alaimo, Andrea Sanzo, Dario Mazzola , Simone Mazzola, Salvatore Valenza, Gelo Joachim Gelo e Tahiri Hamsa. 

 Hanno portato a casa uno dei due risultati disponibili, infatti hanno vinto il primo incontro con il Villaurea e perso solo di tre reti il secondo incontro con il Valens In contemporanea si giocava al Palazzetto dello sport  Nicosia di Agrigento la partita under 16. A sostituire  il tecnico Lillo Gelo è stato l’allenatore della prima squadra Michele Di Gloria che ha impartito tecniche di gioco e schemi ai ragazzi. 

Si  è potuto assistere una partita serrata e ad alte prestazioni.  Hanno chiuso alla grande gli agrigentini dimostrando aggressività ed impegno nel gioco per tutta la durata della partita. Si sono confrontati con lo Scinà Palermo. Gli avversari volevano raggiungere a tutti i costi  padroni di casa  che fino alla fine del primo tempo li staccavano per poche reti,  ma purtroppo a loro è rimasto solo l’amaro in bocca poiché nel secondo tempo si sono visti allungare  il vantaggio che i padroni di casa avevano nei loro confronto. 

L’ottima prestazione di tutta la squadra ha fatto si che si sono aggiudicati questo incontro che li ha premiati per i sacrifici fin qui fatti per la loro crescita agonistica. Si è visto giocare abbastanza aggressivo Salvatore Attardo nonostante l’assenza negli allenamenti nell’ultima settimana, un combattivo e agguerrito Aron Messina che riusciva a chiudere le conclusioni,  ottima oggi anche la prestazione di Passarello  che si è trasformato quasi in un bomber riuscendo anche lui ad andare in rete.

 Buona la perseveranza del capocannoniere e capitano della squadra Giuseppe Decaro tenuto a bada con marcamento stretto ad uomo e senza che gli dessero respiro nel gioco,  ma  ciò nonostante anche lui è andato in conclusione come di consueto,, un Angelo Cumbo  un po’ sfortunato nelle conclusioni ma  con dentro la giusta  voglia  di vincere, il portiere Giuseppe Cacciatore che riusciva a parare anche qualche tiro imprendibile. 

Tutta la  squadra  negli ultimi cinque minuti di gioco a risultato ormai a loro favorevole  ha  voluto fare un gesto di affettuosità ma soprattutto sportivo per il loro compagno di squadra  Andrea Accurso Tagano  poiché durante tutto il match non ha avuto la fortuna di andare a segno anche se ha fatto il possibile.  

I compagni vedendo in lui la rabbia e la disperazione, lo hanno servito di un buon assist  e cosi soli  due minuti dalla fine dell’incontro è riuscito ad andare a segno realizzando anche lui il sogno di chiudere il campionato nel migliore dei modi. Un augurio di buona continuazione a tutta la squadra è stato dato dall’allenatore Miche le Di Gloria e dal dirigente Fabio Decaro.

Questi i parziali: 20-18,P.T,  33-24 R.F. a favore dei padroni di casa.  Intanto gli allenamenti per tutti gli atleti della Pallamano Girgenti   continueranno domani  alle 17.30 al centro sportivo Don Guanella ed in contemporanea  sarà presentato dal  presidente Filippo Napoli  il progetto “ Un Palazzetto per Agrigento” progetto previsto per la fattibilità di una struttura polivalente all’interno della Villa del Sole, dove tutta la cittadinanza Agrigentina e non è  invitata  alla visione e nella libera espressionei  al  consenso per la fattibilità dello stesso per gli sport  agrigentini  ma soprattutto per i nostri   figli che li praticano.

 TABELLINI:
GirgentiPallamano:Decaro(7),Messina(9),Passarello(5),Attardo(10),Cumbo(1),AccursoTagano(1),Cacciatore. Scinà (PA): Bennardo(7),Lo Forte(5),Scord’(4),Guercio(2),Piscopo,Gerbino,Mele,Provenzano,Campisi,Sollima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano Girgenti, gli under 16 fanno sorridere Agrigento

AgrigentoNotizie è in caricamento