menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La pallamano siciliana si riunisce ad Agrigento

La giornata avrà inizio intorno alle 10 per poi proseguire nelle ore pomeridiane, le partite si svolgeranno al Palazzetto Nicosia e al centro sportivo Don Guanella Dopo la pausa pranzo, il pomeriggio continuerà con altri incontri per poi terminare intorno alle 17.30

Tutto pronto per ricevere in terra agrigentina la truppa dei "cugini" siracusani guidati dal tecnico Peppe Vinci. Il presidente della Girgenti Pallamano Filippo Napoli, assieme al tecnico Lillo Gelo e al dirigente collaboratore Fabio Decaromhanno voluto che fosse la Città Agrigentina a chiudere in bellezza la stagione 2012/13, ospitando altre realtà siciliane che frequentano la pallamano. 

La scorsa domenica, la carovana agrigentina è stata ospite del Siracusa, che assieme ad altre società hanno trascorso una bellissima giornata, con circa 500 atleti partecipanti di  età compresa tra i 6 e i 14 anni. Si erano confrontati per far onore alla pallamano siciliana facendo capire che anch’esso è uno sport sempre più  in incremento e che accomuna tantissime realtà culturali. 

Nella giornata di sabato,  non tutte le società parteciperanno alla giornata voluta dal presidente della Girgenti Pallamano, e questo fa tirare un forte sospiro  di sollievo al team, poiché le nostre strutture non avrebbero  permesso l’accoglienza di cosi tanti numerosi atleti. 

Il Siracusa sarà presente con circa 60 atleti compresi fra i 6 e i 14 anni e molto probabilmente ci sarà anche  la partecipazione di un’altra società che ha il piacere di venire ad Agrigento  con la presenza di una sola squadra.

 La giornata avrà inizio intorno alle 10 per poi proseguire nelle ore pomeridiane, le partite si svolgeranno  al  Palazzetto Nicosia e al  centro sportivo  Don Guanella Dopo la pausa pranzo, il pomeriggio continuerà con altri incontri per poi terminare intorno alle 17.30. Molto fervore in casa Girgenti per tutti gli atleti partecipanti. 

La società agrigentina rivolge un ringraziamento particolare ai parroci della chiesa della Madonna della Provvidenza per la messa a disposizione dei luoghi e dei locali e  un ringraziamento anche ai genitori dei piccoli atleti agrigentini per la partecipazione e la collaborazione all’evento. 

Domani sempre al Palazzetto Nicosia alle10.30 sarà ospite il tecnico e selezionatore della Handball Regione Sicilia Peppe Vinci che assieme al Tecnico Francesco Rosapinta e al tecnico Lillo Gelo faranno uno stage agli  atleti nati nel 1998  per la partecipazione al trofeo delle aree atteso per il mese di luglio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento