rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Sport

Agrigento, ti presento la nuova Akragas: cuore e innovazione

L'ex Juve e Catania, torna in Sicilia dopo l'esperienza con il club etneo: "Il mio modulo? Sarà adattato ai giocatori che avró a disposizione. Avremo 22-23 giocatori con spazio ai giovani"

E' stato un vero e proprio bagno di folla, l'Akragas inizia una nuova era: Legrottaglie allenatore. Il neo mister si è preso gli applausi migliori ma anche le urla della tribuna coperta "Nicola Nicola". Hanno urlato così i tifosi akragantini, Nicola Legrottaglie ha subito catturato le simpatie dei supporter.

A "sponsorizzare" il nuovo tecnico anche Silvio Alessi e Marcello Giavarini, il presidente e il presidente onorario. "Ringrazio l'Amministrazione comunale per i lavori che andrà a realizzare e nel contempo auguro a Nicola Legrottaglie buon lavoro. Io sono il tuo primo presidente (da allenatore) e tu sei il mio primo allenatore. Buon lavoro Nicola".

"Legrottaglie? Sono convinto che sarà la scelta migliore - dice Silvio Alessi. "Quando tutti pensavano che l'Akragas era in ritardo, ma anche senza allenatore ecco che noi piazziamo questo importante colpo". Queste le parole dell'amministratore delegato, Peppino Tirri: "Il ritiro? Siamo pronti per raggiungere Torre del Grifo, dirameremo la lista dei convocati entro lunedì". 

L'ex Juve e Catania, torna in Sicilia dopo l'esperienza con il club etneo: "Il mio modulo?  Sarà adattato ai giocatori che avró a disposizione. Avremo 22-23 giocatori con spazio ai giovani. Faremo due settimane a Torre del Grifo e dopo vedremo una struttura nelle vicinanze. Per lo stadio lancio un invito ai tifosi. diamo un contributo per la sistemazione dello stadio dato che la politica é spesso latitante. La tipologia di giocatore? Voglio uomini che lottano per la maglia e che siano felici di sposare il progetto Akragas.

L'akragas presenta il mister Nicola Legrottaglie

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrigento, ti presento la nuova Akragas: cuore e innovazione

AgrigentoNotizie è in caricamento