menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, la Nazionale per pazienti psichiatrici vola a Lampedusa

Gli azzurri giocheranno una partita di beneficenza allo stadio Comunale

La Nazionale Italiana di Calcio a Cinque per pazienti psichiatrici "Crazy For Football" sarà a Lampedusa per partecipare a una serie di eventi e incontri finalizzati a diffondere la cultura dell'inclusione sociale.  L'evento si terrà da oggi fino a  domenica 27 ottobre. 

Gioranta clou è il 25 ottobre alle 15 quando - grazie alla collaborazione del fondo "Fuocoammare per Lampedusa" e con il patrocinio del Comune di Lampedusa - la Nazionale giocherà una partita di beneficenza allo "Stadio Comunale" con la squadra locale della Gsm Academy Lampedusa, alla presenza del Responsabile del Fondo Stefania Mancini.

Nell'ottica di sensibilizzare i più giovani alle delicate tematiche legate alla salute mentale, il giorno prima della partita di beneficenza, nella mattinata del 24 ottobre, l'auditorium dell'Istituto omnicomprensivo "Luigi Pirandello" di Lampedusa e Linosa proietterà agli studenti il documentario "Crazy for Football", che racconta la storia della nazionale di calcio a 5 di pazienti psichiatrici, protagonista del campionato del Mondo in Giappone nel 2016 e vincitrice della Dream World Cup a Roma nel 2018. Saranno presenti Santo Rullo - "ideatore" della Nazionale -, il commissario tecnico Enrico Zanchini e tutti i calciatori protagonisti del documentario, che avranno modo di raccontare ai ragazzi le loro esperienze ed invitarli ad assistere alla partita di beneficenza del giorno successivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento