menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serradifalco, buona prova per la Racing team Agrigento

Percorso tecnico e veloce, con discese e dure salite, non hanno intimorito i ragazzi che hanno portato in alto i colori agrigentini

Domenica 7 aprile a Serradifalco (Cl) nell’area boschiva Antiche Solfare, gli atleti agrigentini del Racing hanno partecipato alla competizione regionale organizzata dall’Asd Libertas Rivituso.

Percorso tecnico e veloce, con discese e dure salite, non hanno intimorito i ragazzi che hanno portato in alto i colori agrigentini.
La manifestazione sportiva è iniziata alle 9.30 con la partenza dei giovanissimi ragazzi di età compresa tra i 5 ed i 12 anni che hanno dato spettacolo, entusiasmando i propri genitori.

In detta competizione bene i ragazzi del vivaio agrigentino, che alla prima loro uscita, hanno già conquistato la prima posizione nella classifica di società. Bene i new entry Settimo Lentini, Luca Vella, Alfonso Vullo e Giorgio Vella che alla loro prima esperienza nelle competizioni agonistiche, non si sono per nulla lasciati intimorire dai loro avversari.

Primi nelle rispettive categorie: Danilo Buscarino, Giuseppe Sanfilippo, Giordana Calafato, Leopoldo Ceserani Alessio Riggio, Rosario Fontana.

Secondo Stefano Signorino. Terzo Alfonso D’Andrea, Calogero Gallo Carrabba. Grande la soddisfazione dello staff  tecnico, che già nella prima competizione, vede i propri piccoli grandi atleti far bene e mettere in mostra il lavoro svolto. Continuano gli allenamenti dei giovanissimi, in attesa della competizione del 5 maggio che si farà ad Agrigento San Leone nell’area boschiva di Maddalusa.

Nella successiva gara, in mostra gli agonisti e master che con grande dote atletica, portano punti preziosi al team. Primi nelle rispettive categorie: Giuseppe Greco, Alessia Laganà, Gerlando Strinati. Secondi: Francesco Vella, Danile Daniele, Carmen Vinti, Gerlando Sciarrabba. Terzi: Giuseppe Pio Greco, Tarciso Sarcuto.  Buona la prestazione di: Luca Calzorali, Davide Calafato, Giovanni Alotto, Carmelo Fontana, Davide Contino, Calogero Turco, Fabio Posante, Giovanni Infantino, Sergio Buzzanca, Antonio Attanasio, Salvatore Carlino, Gaetano Nuara, Giuseppe Alaimo.

La sfortuna si è abbattuta su Alberto La Mantia che all’ultimo giro, mentre si trovava al secondo posto assoluto, a causa di una foratura è stato costretto al ritiro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento